I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Music

Lo Stato Sociale annuncia il ritiro: “Smettiamo di correre”

today1 Luglio 2024 15

Sfondo
share close


“Nel 2023 questa band ha cambiato per sempre la sua forma, da sei siamo diventati cinque senza volerlo e senza poterlo evitare. Ora abbiamo bisogno di tempo – tanto o poco, non lo sappiamo – per guardarci dentro negli occhi e capire cosa fare da grandi”. Con queste parole e una carrellata di foto care al gruppo, il 5 aprile scorso Lo Stato Sociale annunciava l’ultima data del 2024 ai suoi fan e anticipava di fatto il ritiro – almeno momentaneo – dalle scene

Il concerto “dei saluti” è stato offerto ai fan a un prezzo simbolico di un euro: “Prima di prenderci questo tempo per noi” – aggiungevano nel post – “vorremo salutarvi tutti e per farlo abbiamo pensato ad un ultimo concerto, in un posto del cuore: a Sherwood Festival, dove siamo sempre stati a casa e dove torneremo ogni volta a fare la festa di cui abbiamo bisogno”.

L’annuncio ufficiale del ritiro è arrivato proprio durante l’ultima esibizione, a Padova, il 25 giugno: “Smettere di correre a questo punto è necessario e se torneremo lo dovremo fare essendo contenti di prendere in mano gli strumenti, fare dischi e andare sul palco insieme. Dovremo riprenderci in mano la gioia”, ha comunicato il gruppo dal palco.

Dopo quattro album, due raccolte, otto ep, due partecipazioni al Festival di Sanremo (e un secondo posto con “Una vita in vacanza”), per la band nata nel 2009 è quindi arrivato il momento di fermarsi. 

Una scelta impegnativa ma consapevole, che arriva dopo un anno molto duro: a giugno dell’anno scorso, infatti, moriva Matteo Romagnoli, manager e “sesto componente” della band. Un duro colpo per gli altri cinque membri – Lodovico Guenzi (frontman), Alberto Cazzola, Alberto Guidetti, Enrico Roberto e Francesco Draicchio – che adesso hanno bisogno di “ritrovarsi”. Se il loro sia un arrivederci o un addio, ad oggi, non è dato saperlo.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento


Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%