I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Recensione Sonos Ace: buona la prima!

today3 Giugno 2024 22

Sfondo
share close



E alla fine sono arrivate, le tanto rumoreggiate e anticipate cuffie di Sonos sono finalmente realtà e si apprestano a sfidare le alternative che sono considerati attualmente come il riferimento nel mercato consumer, ovvero Sony, Apple e Bose. Le nuove Ace sono dotate di cancellazione attiva del rumore, 30 ore di autonomia dichiarate, un design molto sobrio e ben riuscito, controlli fisici e alcune feature interessanti sbloccabili tramite l'applicazione che possono giocare un ruolo fondamentale nella scelta. Le aspettative sono ovviamente altissime e noi le abbiamo provate per circa una decina di giorni proprio per capire se queste stesse sia no state soddisfatte. Volete sapere come è andata? Ve lo racconto subito.

DESIGN E QUALITÀ COSTRUTTIVA

Come detto poco sopra sto provando queste Sono Ace ormai da una decina di giorni ma in realtà basta molto meno per capire di avere di fronte un prodotto caratterizzato da un'ottima qualità costruttiva. Il design è assolutamente minimale, come da canoni dell'azienda, e tutto è assemblato con armonia. Il risultato è un paio di cuffie che dal punto di vista estetico compete senza alcuno svantaggio con i prodotti più famosi della categoria, dalle Airpod Max di Apple alle Sony WH1000XM5. Disponibili in due colorazioni, nera o bianca, noi abbiamo avuto in prova la versione più chiara che comunque sembra resistere bene alla sporcizia.

I materiali con cui sono realizzate queste Sonos Ace sono assolutamente di qualità; l'azienda ha posto attenzione a ogni dettaglio per fare in modo di elevare al massimo comodità e esperienza d'uso per gli utenti. La parte esterna dei padiglioni auricolari è realizzata in plastica, ma la finitura soft touch anti impronta regala un feeling premium e una spiccata resistenza al trattenere le impronte; ottima notizia anche per la versione nera, che notoriamente è un colore più avvezzo a trattenere le impronte. Solo sul padiglione sinistro troviamo poi il logo Sonos, lucido e in contrasto con il resto della finitura, ma comunque visibile solo a certe inclinazioni grazie all'incidenza della luce.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%