I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

gi oltre 100.000 i pre-ordini!

today3 Aprile 2024 3

Sfondo
share close


Xiaomi SU7 ha debuttato ufficialmente in Cina pochi giorni fa quando l’azienda ha svelato le complete specifiche della vettura oltre ai prezzi. L’avventura dell’azienda cinese nel settore automotive sembra essere partita con il piede giusto visto il grande successo che sta ottenendo la sua auto. Infatti, Xiaomi ha fatto sapere di aver ricevuto già oltre 100 mila pre-ordini per la sua vettura elettrica.

Nel frattempo, il CEO di Xiaomi Lei Jun ha dato ufficialmente il via alle consegne della berlina elettrica. La cerimonia di inizio delle consegne ha avuto luogo nello stabilimento Xiaomi di Pechino, che appartiene a BAIC. Oltre che in fabbrica, l’azienda cinese ha iniziato a consegnare le sue vetture pure presso i suoi punti vendita in 28 città del Paese.

Inizialmente, Xiaomi consegnerà la versione speciale “Founders Edition” che sarà realizzata in 5.000 esemplari. Le consegne dei modelli “standard” e Max inizieranno alla fine di aprile, e quelle della versione Pro alla fine di maggio. Durante la cerimonia presso la fabbrica, il CEO di Xiaomi Lei Jun ha consegnato personalmente i certificati di proprietà della SU7 (circa una decina) ai proprietari. Lei Jun ha poi affermato che da oggi Xiaomi diventa ufficialmente una casa automobilistica.

Ricordiamo che Xiaomi SU7 misura 4.997 mm lunghezza x 1.963 mm larghezza x 1.455 mm altezza, con un passo di 3.000 mm. La berlina elettrica è proposta sul mercato cinese nelle versioni SU7, SU7 Pro e SU7 Max.

Xiaomi SU7 offre un singolo motore elettrico e la trazione posteriore. Architettura a 400 V, 220 kW di potenza, 400 Nm di coppia e batteria da 73,6 kWh con celle LFP (litio-ferro-fosfato). In termini di prestazioni, la velocità massima arriva a 210 km/h, mentre per passare da 0 a 100 km/h servono 5,28 secondi. Autonomia di 700 km ma secondo il ciclo cinese CLTC.

Xiaomi SU7 Pro si differenzia per la presenza della batteria di CATL con una capacità di 94,3 kWh e per l’architettura a 800 V. Autonomia di 830 km (ciclo CLTC) e accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi.

A vertice della gamma troviamo la Xiaomi SU7 Max che offre un doppio motore e la trazione integrale. A disposizione ci sono 495 kW e 838 Nm di coppia. Velocità massima di 265 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 2,78 secondi. Ad alimentare il tutto una batteria di CATL con una capacità di 101 kWh. Architettura a 800 V e 800 km di autonomia sempre secondo il ciclo cinese CLTC.

Quanto costa Xiaomi SU7 in Cina?

  • Xiaomi SU7: 215.900 – circa 27.700 euro
  • Xiaomi SU7 Pro: 245.900 yuan – circa 31.500 euro
  • Xiaomi SU7 Max: 299.900 yuan – circa 38.400 euro



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%