I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Realme 12 Pro+, la recensione

today12 Marzo 2024 1

Sfondo
share close


Il Realme 12 Pro+ rappresenta l’evoluzione del suo predecessore, il Realme 11 Pro+, lanciato nel 2023. Sebbene il modello precedente fosse considerato un buon dispositivo nella fascia di prezzo media, non aveva colpito nel segno a causa delle prestazioni medie della fotocamera e del software. A distanza di circa sette mesi, Realme ha introdotto sul mercato il Realme 12 Pro+, mirando a risolvere una delle due problematiche principali, la fotocamera, aggiungendo anche la protezione IP65 e le capacità HDR. Grazie a queste migliorie e con un prezzo promozionale sotto i 500 euro (499,99 euro in versione 8+256GB: in promozione di lancio a 399,99 euro dal 20 al 25 marzo. 549 euro in versione 12+512GB: in promozione di lancio a 499,99 euro dal 14 al 31 marzo), il Realme 12 Pro+ è uno smartphone da tenere d’occhio per prestazioni eccezionali a un prezzo contenuto.

Realme ha mantenuto un design simile al modello precedente, con alcuni cambiamenti che però lo rendono ancora più attraente. La finitura in pelle vegana e il design curvo offrono una presa confortevole, e il modulo della fotocamera presenta ora un anello dorato che richiama gli orologi di lusso, e il rating di resistenza alla polvere e all’acqua IP65, benché non al top della categoria, rappresenta comunque un miglioramento. Il pannello AMOLED curvo da 6,7 pollici con frequenza di aggiornamento di 120Hz e supporto HDR10 garantisce una visione piacevole dei contenuti. La luminosità massima dichiarata di 950 nit permette un’esperienza d’uso all’aperto ottima.


Equipaggiato con il processore Snapdragon 7s Gen 2, il Realme 12 Pro+ gestisce senza problemi le attività quotidiane, senza scaldarsi. Con 12GB di RAM LPDDR4X, il multitasking è sempre fluido e non conosce impuntamenti. La batteria da 5000mAh garantisce un’ottima durata, con tempi di utilizzo dello schermo tra le 7 e le 9 ore.Il supporto alla ricarica veloce supporta 67W e permette di ricaricare in tempi molto brevi. Ma è nelle foto che il nuovo Realme brilla davvero: Realme 12 Pro+ segna un netto miglioramento nella fotografia, con una configurazione a tre fotocamere che include un sensore principale da 50MP, un teleobiettivo periscopico da 64MP con zoom ottico 3x, e un ultra-grandangolare da 8MP. Le immagini risultano naturali e dettagliate, con ritratti meravigliosi e tre filtri sviluppati in collaborazione con il regista Claudio Miranda.

Il Realme 12 Pro+ 5G introduce l’innovativo Sistema di Fotografia Omnifocale, che dispone di un SuperZoom 120X e offre cinque livelli di zoom senza perdita: 0,6X, 1X, 2X, 3X e 6X. Questo sistema garantisce agli utenti di catturare immagini nitide e dettagliate a qualsiasi distanza. Ha stabilito nuovi standard per la versatilità nella fotografia da smartphone. Anche la tecnologia SuperOIS e il sensore di punta Sony IMX890 contribuiscono alle superiori prestazioni della fotocamera. Come spiega ad Adnkronos Chase Xu, Vice President di Realme: “Si tratta del primo smartphone nella fascia di prezzo degli 800 euro a vantare una fotocamera periscopica di livello flagship, una caratteristica solitamente riservata ai modelli di alta gamma, come osservato nelle nuove presentazioni di prodotto al MWC. Questo sistema di fotocamere permette agli utenti di catturare foto ingrandite di alta qualità senza perdere dettagli, elevando le capacità fotografiche del telefono a competere con dispositivi premium”.


Xu tocca anche un altro argomento importante, quello dell’intelligenza artificiale: “La tecnologia AI è un componente cruciale della serie Realme 12 Pro, migliorando significativamente sia l’esperienza utente che le capacità fotografiche. In termini di fotografia, l’AI gioca un ruolo fondamentale nel migliorare le prestazioni della fotocamera. Ad esempio, nell’Algoritmo Mastershot della serie Realme 12 Pro, abbiamo implementato per la prima le foto RAW. Inoltre l’IA Migliora significativamente la qualità delle foto e preserva i dettagli delle immagini. La serie Realme 12 Pro introduce la prima funzionalità di Gesti Aerei del segmento, che consente agli utenti di interagire con il loro telefono senza contatto fisico. Questa interazione senza contatto è resa possibile attraverso algoritmi AI avanzati che rilevano e interpretano i movimenti delle mani, consentendo azioni intuitive come muoversi, cliccare e scorrere in vari scenari, particolarmente utile quando le mani sono bagnate. In generale, l’integrazione dell’AI nella serie Realme 12 Pro è progettata per rendere l’esperienza con lo smartphone più intuitiva, efficiente e piacevole”.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%