I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

Alain Delon: “Mia sorella ha mentito”

today30 Gennaio 2024 11

Sfondo
share close



Mentre Alain Delon, 88 anni, viene posto sotto tutela giudiziaria e potrà continuare a compiere molti atti, ma non i più importanti, come la vendita di un bene immobile, Anthony Delon, figlio dell’attore ha affrontato a ‘Verissimo’ la controversia in corso con i suoi fratelli riguardo alle condizioni di salute del padre. Il celebre divo francese, che ha raggiunto l’età di 88 anni, è affetto da una grave forma di linfoma che ha reso necessario un delicato dibattito sulla sua volontà di porre fine alla vita. E, secondo quanto riportato da Le Parisien, l’attore avrebbe espresso il desiderio di morire, poiché ritiene che la sua vita sia ormai conclusa.

“Voleva trasferirlo in Svizzera”

Durante la sua partecipazione a Verissimo, Anthony Delon ha dichiarato di condividere le volontà del padre riguardo al suo luogo di riposo finale, affermando: “Vuole rimanere nella sua casa di campagna, dove ha deciso di trascorrere gli ultimi suoi giorni e dove desidera essere sepolto. Mia sorella, al contrario, voleva trasferirlo in Svizzera. Se vuole rimanere vicino a lui, può venire in Francia”. Questo commento fa luce sulle divergenze all’interno della famiglia Delon riguardo alle decisioni cruciali riguardanti il padre. 

E accusa la sorella: “Ci ha mentito sulle sue condizioni”

Inoltre, Anthony, che è il figlio maggiore, ha accusato sua sorella Anouchka di aver tenuto nascoste a lui e agli altri fratelli importanti informazioni sulle condizioni di salute del padre. Anthony ha voluto precisare che la decisione di interrompere le cure dell’attore, che soffre di una grave forma di linfoma, è stata presa di comune accordo, contrariamente a quanto affermato dalla sorella. “È vero che ho deciso di interrompere le cure di mio padre, ma quel trattamento era palliativo e non vitale. Il medico ha espresso pubblicamente il suo parere e siamo tutti e quattro concordi sulla decisione di interrompere il trattamento. Mia sorella sta mentendo. Abbiamo avuto un incontro con i medici ed è stata fatta chiarezza sin da subito”.

I dissapori sono cominciati lo scorso anno

La battaglia legale tra i figli di Alain Delon ha avuto inizio lo scorso anno, quando sono emersi i primi dissapori all’interno della famiglia. In particolare, i tre figli dell’attore avevano allontanato Hiromi Rollin, la donna di 66 anni che viveva con l’attore nella sua tenuta di Douchy, a sud di Parigi, da circa trent’anni. Rollin era stata accusata di “molestie morali”, “violenza e sequestro di persona vulnerabile”. Tuttavia, le accuse erano state archiviate dalla procura di Montargis per mancanza di prove. Ora, Rollin sta cercando di contrattaccare, affermando che Alain Delon non è stato portato in Svizzera per un controllo medico programmato lo scorso 28 agosto. La donna ha persino sporto denuncia contro i figli dell’attore per “tentato omicidio volontario”.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%