I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Music

7 novembre 2016: scompare Leonard Cohen

today6 Novembre 2023 14

Sfondo
share close


Leonard Cohen, scomparso il 7 novembre 2016, era nato a Montreal, nel 1934. Aveva esordito come scrittore, con romanzi di culto come “Beautiful Losers”. Era poi passato alla musica, mantenendo però sempre un stile di scrittura denso e meditativo. Il primo album, “Songs Of Leonard Cohen” era uscito nel 1967. Il disco conteneva la splendida canzone “Suzanne”, che sarà poi ripresa da molti artisti, come accadrà per numerose altri brani di Cohen, tra cui l’ormai celeberrima “Hallelujah”. Negli anni Novanta Cohen si era ritirato in un monastero buddista, per tornare poi sulle scene quindici anni dopo, a causa di un crack finanziario di cui era stato inconsapevole vittima. 

Hallelujah” è una celebre canzone di Leonard Cohen che ha sempre conquistato il cuore degli ascoltatori e di tanti musicisti.

Adesso è anche protagonista di un documentario, intitolato “Hallelujah: Leonard Cohen, a Journey, a Song”, formato da Daniel Geller e Dayna Goldfin e presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. Il lungometraggio racconta la storia della canzone, che spesso è stata poco compresa dal pubblico.

I registi hanno dichiarato come l’idea iniziale fosse quella di «ricostruire la genesi di questo brano, lavorare sui materiali dell’epoca e mettere in luce gli aspetti più profondi di Hallelujah».

Comporla fu davvero difficoltoso per Cohen, che la scrisse dopo innumerevoli prove negli Anni Ottanta e la incluse infine nel disco “Various positions”, del 1984. La cantò poi Bob Dylan dal vivo, senza riscuotere interesse.

Fu invece John Cale a portarla alla ribalta: sentì Cohen cantarla a un concerto e adorò quella canzone, così scrisse all’artista per averla. Cohen rispose inviando anche molti versi inediti del brano, che Cale utilizzò per inciderla nel disco tributo “I’m Your Fan”. A sua volta a sentire questa versione e innamorarsene fu Jeff Buckley, che la registrò per il suo album “Grace” del 1994 e la portò al successo.

“Hallelujah” fu poi riproposta nella popolare serie televisiva “The O.C.”.

Sono poi venute la versione di Rufus Wainwright per “Shrek” nel 2001, e le cover di Bono, Bon Jovi, Justin Timberlake. Anche Elisa ha cantato “Hallelujah”, così come Andrea Bocelli ed Ermal Meta.

(foto Getty Images)





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%