I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

più performance, comfort e nuovo look

today5 Ottobre 2023 43

Sfondo
share close


Per gli appassionati della due ruote, la Honda Africa Twin 2024 segna un punto di svolta nel panorama delle moto adventure. Il brand giapponese ha apportato innovazioni sostanziali alle sue punte di diamante: la CRF1100L Africa Twin e la CRF1100L Africa Twin Adventure Sports.

Iniziamo col parlare del cuore pulsante, un bicilindrico parallelo da 1084cc, che continua a definire l’essenza della famiglia Africa Twin. Il model year 2024 ha visto un incremento notevole delle prestazioni di questo motore: sebbene mantenga una potenza massima di 102 CV, la coppia massima ha ricevuto un incremento del 7%, raggiungendo ora 112 Nm a 5500 g/min, rispetto ai precedenti 105 Nm a 6250 g/min.

C’E ANCHE UN NUOVO IMPIANTO DI SCARICO

Non solo prestazioni: l’efficiente propulsore, ora conforme alle norme Euro 5+, ha subito varie ottimizzazioni, tra cui un aumento del rapporto di compressione da 10,1:1 a 10,5:1 e un aggiornamento della fasatura della distribuzione e del sistema di aspirazione, sia a livello di airbox che di condotti.

Anche l’impianto di scarico e le mappature di accensione e iniezione sono stati rivisitati. Questi aggiustamenti contribuiscono a un’esperienza di guida senza precedenti.

Un accenno particolare va al nuovo sistema di scarico. Honda ha dotato le nuove Africa Twin di un silenziatore interno riprogettato che dona un sound distintivo alle moto: un battito ai bassi regimi e una tonalità ricca e profonda con l’accelerazione.

DUE TRASMISSIONI DISPONIBILI

Parlando di trasmissione, la Honda CRF1100L Africa Twin 2024 e la variante Adventure Sports saranno disponibili in due versioni: cambio manuale o cambio a doppia frizione DCT. Quest’ultimo ha riscosso grande successo: dal suo debutto nel 2009 sulla VFR1200F, Honda ha venduto oltre 240.000 unità in Europa. E, per la versione 2024, il cambio DCT è stato ulteriormente ottimizzato per massimizzare le prestazioni e offrire un’esperienza di guida ancor più fluida.

Un dato interessante? L’anno scorso, le versioni standard e Adventure Sports della Africa Twin sono state le moto Honda più vendute in Europa. Quasi metà dei proprietari ha optato per la CRF1100L Africa Twin con cambio DCT mentre questa percentuale sale al 71% per la CRF1100L Africa Twin Adventure Sports.

SOSPENSIONI MECCANICHE O ELETTRONICHE

La Honda Africa Twin 2024 è pronta a conquistare le strade e i cuori degli appassionati. Si distingue per la sua attitudine al fuoristrada, supportata da robuste ruote di dimensioni 21” all’anteriore e da 18” al posteriore.

Ma attenzione: la CRF1100L Africa Twin 2024 non arriva sola. Infatti, la casa motociclistica giapponese ha deciso di proporla in due diverse versioni: la standard con sospensioni meccaniche Showa e la ES dotata delle avanzate sospensioni elettroniche Showa EERA (Electronically Equipped Ride Adjustment).

Queste ultime, precedentemente esclusive della versione Adventure Sports, assicurano una guida adattabile e fluida grazie alla capacità di smorzare attivamente le asperità stradali. Un dettaglio di spicco? La possibilità, per il pilota, di modificare il precarico della molla posteriore in movimento, semplicemente utilizzando i comandi al manubrio.

PNEUMATICI TUBELESS PER UNA FACILE SOSTITUZIONE

La nuova CRF1100L Africa Twin presenta cerchi a raggi tangenziali abbinati a pneumatici tubeless. Questo non solo facilita le operazioni in caso di foratura, ma assicura anche la compatibilità con coperture alternative M+S per un’esperienza fuoristrada ottimale.

E per coloro che prediligono lunghe distanze su asfalto? Il produttore giapponese ha pensato a loro dotando la moto di un nuovo parabrezza maggiorato regolabile su cinque livelli, che garantisce una visibilità ottimale o una protezione intensa dal vento, secondo le esigenze.

La variante con sospensioni meccaniche verrà commercializzata in Italia esclusivamente nella tonalità Grand Prix Red e solo con cambio manuale a 6 rapporti. La ES, invece, si distinguerà per le colorazioni Matt Ballistic Black Metallic e Tricolour (Pearl Glare White e Glint Wave Blue Metallic), offerte sia con cambio manuale che DCT. E non è tutto: questo modello beneficerà anche di manopole riscaldabili e di una presa da 12V di serie.

LA VERSIONE ADVENTURE SPORTS NEL DETTAGLIO

Per quanto riguarda la nuova Honda CRF1100L Africa Twin Adventure Sports, ha subito importanti innovazioni sia a livello estetico che prestazionale. Tra gli aggiornamenti più evidenti rispetto al modello antecedente, spicca il rinnovato avantreno, caratterizzato da un cerchio anteriore da 19” con pneumatico radiale 110/80. Non meno significativa è la riduzione di 20 mm della corsa delle sospensioni elettroniche firmate Showa EERA.

Questi miglioramenti sono stati calibrati per conferire maggiore reattività e sportività alla guida, anche quando si viaggia in coppia e con bagagli pesanti. Il risultato? Una moto agile su asfalto, ma che non rinuncia a sfidare gli sterrati più impegnativi.

Queste modifiche hanno inoltre permesso un abbassamento del baricentro della moto, rendendo la Africa Twin Adventure Sports ancora più maneggevole a bassa velocità e facilitando il contatto con il terreno quando si è fermi.

Se siete viaggiatori incalliti, la casa motociclistica nipponica ha pensato anche a voi. L’Africa Twin è stata progettata per affrontare lunghe distanze senza compromessi. La rivisitazione di cupolino e carena non solo ha apportato vantaggi aerodinamici, ma ha anche migliorato il comfort di guida.

Inoltre, la sella è stata ulteriormente ottimizzata con uno strato extra di uretano, offrendo così un 8% in più di superficie di seduta, per ridurre l’affaticamento durante le lunghe trasferte.

E per chi ama personalizzare il proprio mezzo, la nuova CRF1100L Africa Twin Adventure Sports sarà disponibile nelle colorazioni: Matt Ballistic Black Metallic con cerchi neri e la classica Tricolour Pearl Glare White con cerchi dorati.

ACCESSORI E DISPONIBILITA’

Touring. La peculiarità di questi pack è che possono essere combinati senza rischiare duplicazioni. Naturalmente, per chi preferisce una personalizzazione più dettagliata, ogni accessorio può essere acquistato anche singolarmente.

Sia la Honda CRF1100L Africa Twin 2024 che la Honda CRF1100L Africa Twin Adventure Sports 2024 faranno la loro apparizione nelle concessionarie ufficiali di Honda in Europa (in cui c’è anche il nuovo scooter elettrico EM1 e:) a partire da novembre.

Anche se i dettagli specifici sui prezzi saranno resi noti più vicino alla data di commercializzazione, ci si può aspettare che Honda mantenga la sua tradizione di offrire qualità al giusto prezzo.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%