I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Intel Core i5-14600K appare su Geekbench, sia con impostazioni base che in overclock

today2 Ottobre 2023 3

Sfondo
share close


Solamente qualche ora fa vi abbiamo parlato dei possibili prezzi dei nuovi processori Raptor Lake Refesh grazie alle indicazioni provenienti da oltre oceano, e tra questi c’era anche il nuovo Core i5-14600K, uno di quelli a subire il maggior aumento stando alle indicazioni di uno shop canadese. Parliamo della versione dotata di GPU, al contrario della KF che ne è sprovvista, e il cui prezzo potrebbe addirittura rimanere invariato.

Oltre ai possibili prezzi, grazie al primo benchmark Geekbench ora abbiamo anche a disposizione le prime informazioni prestazionali sia con le impostazioni di base sia con l’overclock, che ci forniscono alcune informazioni sul potenziale della prossima serie.

Il prossimo Core i5-14600K offre una CPU a 14 core con una configurazione di 6 P-Cores e 8 E-Cores. A differenza del 14700K, questa CPU non vedrà un aumento nel conteggio dei core rispetto a quella precedente. Ciò che andrà ad aumentare drasticamente è la frequenza massima, che raggiungerà fino a 5.3 GHz secondo i dati ufficiali.

Recentemente, la CPU è stata testata sulle schede madri ASUS Z790 TUF PLUS e Gigabyte Z790 AORUS Master X. La prima piattaforma è dotata di 32GB di memoria DDR5-5200 ed è configurata con le impostazioni di base, con frequenze che non superano i 5.3 GHz. Per quanto riguarda la piattaforma AORUS, parliamo di una configurazione più spinta che si affida a 48GB di memoria DDR5-7600, con velocità di clock che variano da 5.3 a 5.7 GHz, facendo intendere che alle spalle di sia una qualche forma di overclocking.

Pertanto, se prendiamo le impostazioni di base della versione montata su Asus, scopriamo, la CPU registra punteggi di 2819/2779 nei test single-core e 16666/16707 nei test multi-core. In modalità overclock i punteggi aumentano rispettivamente a 2861 e 17974 punti. Questo rappresenta un lieve aumento delle prestazioni single-core e un miglioramento di circa l’8% delle prestazioni multi-threaded.

Poiché il punteggio più alto utilizza lo stesso sistema emerso in precedenza con un benchmark del Core i7-14700KF, si può dire con buon margine di sicurezza che il Core i7 sarà circa tra l’8% e il 18% più veloce rispettivamente rispetto al Core i5, anche se resta il dubbio sull’entità dell’overclock delle due configurazioni.

Intel prevede di annunciare la sua nuova serie di CPU il 16 ottobre, con vendite a partire dal giorno seguente. Tutti e sei i processori in arrivo sono attualmente in fase di test da parte della prima tranche di recensori, pertanto è lecito pensare che non sarà l’ultima fuga di informazioni riguardante questa piattaforma.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%