I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Food

Se mangi questo cibo le zanzare non ti pungono. Lo studio

today16 Agosto 2023 3

Sfondo
share close


Davvero le scelte alimentari contribuiscono a farci assediare dagli odiosi parassiti volanti? Sì, e quindi c’è il modo di evitarlo. Vediamo come

Noi mangiamo, le zanzare 'mangiano noi'. C'è il modo di difendersi (Shutterstock)

Noi mangiamo, le zanzare “mangiano noi”. C’è il modo di difendersi (Shutterstock)

Lasciamo subito perdere la storia tutta letteraria dell’aglio tiene alla larga i vampiri, perché il massimo che otterrete sarà respingere partner stabili e occasionali durante l’estate. Ma davvero esistono cibi anti zanzare e la nostra alimentazione può contribuire in maniera importante a tenerle a distanza dalla nostra povera pelle altrimenti martoriata? C’è grande attenzione su uno studio firmato dal team della Wageningen University che campiona con grande precisione da quali sostanze contenute nel cibo e nelle bevande che assumiamo sono maggiormente attratti i parassiti volanti. Noi “emettiamo e trasudiamo” quel che mangiano e siamo il miglior richiamo per i loro pungiglioni. Cosa mangiare e cosa no durante la stagione più calda e umida? Vediamo.

“Spegnere” la caccia al nostro sangue

Secondo lo studio della Wageningen University le zanzare sentono in modo particolare l’innalzarsi del colesterolo e l’acido lattico prodotti dal nostro organismo. Dunque per contrastarle bisognerebbe ridurre al minimo burro, formaggi, fritti, consumo di crostacei, soprattutto cozze e ostriche. L’acido lattico prolifera quando facciamo sport, dunque abbonda quando siamo in movimento, sudati, particolarmente accaldati o con respiro accelerato. Il miglior modo per rimettere a posto questi valori e come “odorano” attraverso i nostri pori, attirando le zanzare, è prediligere durante l’estate le verdure a foglia verde, piccole porzioni di frutta secca, i legumi, i centrifugati di frutta e verdura. 

Birra e alcolici, si o no?

Ancora secondo lo studio parassitologico abbinato all’alimentazione (alla Wageningen si occupano anche di monitorare i virus diffusi dalle zanzare, come il Western Nile) è importante non esagerare con gli alcolci. Birra, spritz, vino e liquori vari aumentano il calore della pelle e la sudorazione e provocano un dolce trasudare della trasformazione di maltosio che combinandosi con l’acido lattico producono il mix perfetto per attirare le zanzare. Solo acqua e verdure allora? Non proprio, l’importante è non esagerare con le dosi e usare soprattutto i vegetali (freschi e secchi) per creare con il cibo lo scudo contro i voli in picchiata degli odiosi parassiti volanti a caccia del nostro sangue con cui nutriranno le loro uova alla schiusa. 

Le stamine mi fanno male, gli integratori non funzionano: ecco il cibo anti colesterolo. Leggi qui

 





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%