I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

ho dovuto recitare solo con i gesti

today8 Luglio 2023 2

Sfondo
share close



Mission: Impossible – Dead Reckoning – Parte Uno sta per debuttare nelle sale e, vista la mole di hype e le prime recensioni, è molto probabile che segnerà l’ennesimo successo della carriera di Tom Cruise. Un’altra star del film, Hayley Atwell, ha parlato della sua esperienza sul set, descrivendola come nuova rispetto a quello cui fosse abituata.

Dopo aver condiviso le parole di Tom Cruise a proposito dei suoi stunt sul set di Mission: Impossible 7, oggi vi riportiamo le dichiarazioni che la Atwell ha rilasciato a Total Film a proposito della sua difficoltà più grande durante le riprese dell’opera di Christopher McQuarrie.

L’attrice ha raccontato quanto sia stato difficile per lei lavorare soltanto con la sua espressività per il blockbuster del franchise: “Vengo dal teatro e di solito parlo molto. Il linguaggio è stato sempre il mio strumento principale e ho imparato tantissimo dalla scuola di recitazione e studiando i classici e le opere teatrali. Quindi arrivare in questo franchise e passare 100 giorni di recitazione solo attraverso i gesti e i comportamenti fisici mi ha fatto sentire come se non riuscissi a capire se mi stessi esprimendo abbastanza. Sono abituata a usare la voce, in primo luogo”.

Quindi, l’attrice, che ha già preso parte al Marvel Cinematic Universe, ha continuato: “La presenza fisica derivava dalla chimica che avevo trovato con Tom e dalla preparazione che stavo facendo con questa incredibile squadra di stunt. Quindi si sentono le emozioni del mio personaggio senza che lei debba dire nulla”.

Un’analisi sicuramente particolare e molto consapevole del suo lavoro sul set, dunque. In attesa di poter apprezzare il lavoro della Atwell in sala, vi lasciamo alle parole di Vanessa Kirby che ha definito Mission: Impossble – Dead Reckoning – Parte Uno un film miracoloso.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%