I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

da John Wick a The Covenant

today2 Luglio 2023

Sfondo
share close


Commedie nostrane e d’Oltralpe, esperimenti fantascientifici tratti da autori di culto, nuovi capitoli di saghe action ormai consolidate e thriller bellici firmati da maestri contemporanei. A luglio nel catalogo di Amazon Prime Video sbarcheranno una manciata di produzioni originali, ovvero L’estate più calda – ambientato in un paesino della Sicilia – di Matteo Pilati, il francese Il consiglio studentesco e Robots, adattamento di un racconto di Robert Sheckley.

Tra i film di peso che arrivano sulla piattaforma segnaliamo poi John Wick 4, ultimo tassello della saga con protagonista il sicario di Keanu Reeves, e The Covenant, thriller di Guy Ritchie con Jake Gyllenhaal, per un mese ricco di spettacolo ed emozioni.

L’estate più calda (6 luglio)

In un paese della Sicilia meridionale, amore e passione si intrecciano nel corso di un’estate più calda che mai: l’ultima di Lucia (Nicole Damiani) prima di partire per l’università e separarsi da Valentina (Alice Angelica), la sua migliore amica; l’ultima di Nicola (Gianmarco Saurino) prima di diventare prete. L’arrivo di Nicola nella piccola parrocchia di Don Carlo (Nino Frassica), sotto il sole accecante di luglio, porterà euforia e scompiglio in paese.

Nel cast anche Stefania Sandrelli (nel ruolo di Carmen, una parrocchiana molto devota e amante del gossip), Mehdi Meskar, Michela Giraud, Giuseppe Giofrè. L’Estate Più Calda è prodotto da Notorious Pictures e Amazon Studios, in collaborazione con Rufus Film.

Il consiglio studentesco (12 luglio)

Bob, Romane, Max e Vinz, quattro amici quarantenni conosciutisi al consiglio studentesco della Facoltà di Economia e Commercio, si ritrovano, loro malgrado, invischiati con una nuova generazione di studenti durante un weekend “senza limiti” sulle Alpi.

Il film è diretto da Michael Youn ed è interpretato oltre che dallo stesso regista anche da Vincent Desagnat, Héléna Noguerra, Michèle Laroque e Lucien Jean-Baptiste. Il quarto lavoro del regista, che arriva a tre anni di distanza dal precedente Il club dei divorziati (2020), ha un che di nostalgico e autobiografico, in quanto anche Youn ha studiato economia prima di darsi al mondo del cinema, sia davanti che dietro la macchina da presa, specializzandosi in quel cinema comico senza troppi pensieri che sembra caratterizzare la cifra stilistica anche di questo Il consiglio studentesco.

Robots (17 luglio)

Robots è una commedia tagliente ambientata in un’America del prossimo futuro e segue un donnaiolo, Charles, e una cacciatrice di dote, Elaine, che ingannano le persone nelle relazioni attraverso sosia illegali di loro stessi. Quando inconsapevolmente utilizzano questa truffa l’uno contro l’altra, i loro sosia robot si innamorano e fuggono, costringendo Charles ed Elaine a collaborare per dare loro la caccia prima che le autorità scoprano il loro segreto.

Il film è l’adattamento di una delle storie brevi contenuta nell’antologia Il robot che sembrava me di Robert Sheckley, scrittore di fantascienza americano noto per il suo stile spesso satirico e dissacrante. Nei panni dei due protagonisti troviamo Shailene Woodley e Jack Whitehall, mentre dietro la macchina da presa siedono Ant Hines e Casper Christensen: il film è già uscito Oltreoceano, dove non è stato accolto in maniera benevola dalla critica.

John Wick 4 (20 luglio)

John Wick: Capitolo 4 riprende appena dopo gli eventi del Capitolo 3 – Parabellum, con John Wick e The Bowery King (Laurence Fishburne) che si alleano per abbattere la leadership della High Table. Insieme a Reeves e Fishburne tornano anche Ian McShane e Lance Reddick, nei panni rispettivamente del proprietario del New York Continental Hotel Winston e del suo fedele portiere Charon. Tra le new entry Hiroyuki Sanada, Donnie Yen, Bill Skarsgaard, Shamier Anderson e Scott Adkins.

Il quarto episodio della saga action che ha dato nuova linfa al genere garantisce ancora più emozioni e azione, un vero e proprio tour de force di adrenalina action, grazie anche alla presenza nel cast di due vere e proprie star del filone quali Donnie Yen e Scott Adkins ad accompagnare o sfidare l’iconico protagonista, un Keanu Reeves ancora una volta incontenibile. Se volete saperne di più, la nostra recensione di John Wick 4.

The Covenant (25 luglio)

La storia è incentrata sul sergente dell’esercito americano John Kinley (Jake Gyllenhall) e dell’interprete afghano Ahmed (Dar Salim), il quale salva la vita dell’altro a seguito di un’imboscata. Dopo che l’afghano non può più ottenere un trasferimento sicuro in America per lui e la propria famiglia, il sergente non può che ripagare il debito tornando in guerra, nonostante i talebani sempre pronti a dargli la caccia…

Il nuovo film di Guy Ritchie sbarca direttamente nel catalogo di Amazon Prime Video, saltando – ahinoi – la distribuzione in sala. Giù uscito negli Stati Uniti, il film ha conquistato la critica che lo ha definito un avvincente film di guerra, ricco di azione ed emozioni, potente inoltre contare su un solido ed eterogeneo cast.

Altri film in arrivo a luglio su Amazon Prime Video

Anon (1 luglio)
Un detective vive in un mondo dove la privacy e l’anonimato sono stati eliminati. Un giorno scopre l’esistenza di una donna che non ha impronte digitali e non è riconoscibile. L’incontro con lei lo condurrà sulle tracce di un pericoloso crimine in atto. Leggete qui la nostra recensione di Anon.

Muti – The Ritual Killer (11 luglio)
Soltanto qualche settimana fa ve ne avevamo parlato sulle nostre pagine, come potete leggere nella recensione di Muti – The Ritual Killer. Arriva ora nel catalogo di Amazon Prime Video questo thriller con protagonista Morgan Freeman nei panni di un esperto di culture indigene, pronto ad aiutare uno sperduto detective a catturare uno spietato serial killer.

So tutto di te (25 luglio)
So tutto di te” è il primo film dell’attore e comico palermitano Roberto Lipari nella veste di regista. Prodotto dalla Tramp limited di Ficarra e Picone e co-diretto da David Serge, nel film Lipari interpreta il ruolo di un bravo ragazzo impacciato che in amore punta tutto sulla simpatia.

Romantiche (31 luglio)
Le storie di quattro ragazze che vivono a Roma e dintorni: Eugenia Praticò, l’aspirante sceneggiatrice fuggita da Palermo per inseguire il successo, purché sia di nicchia; Uvetta Budini di Raso, l’aristocratica, bella e addormentata nel centro storico, che debutta nel mondo del lavoro; Michela Trezza che sta per sposarsi e ama la sua vita di provincia a Guidonia; Tazia De Tiberis, la bulletta di Roma nord che vuole avere tutto sotto controllo, anche i desideri del suo fidanzato.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%