I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

M2 Ultra nei primi benchmark: i numeri sono con Apple, e Mac Pro va il doppio

today12 Giugno 2023

Sfondo
share close


I primi risultati nei benchmark per M2 Ultra di Apple lo portano al di sopra di qualsiasi chip Apple Silicon. Il prodotto annunciato durante la WWDC 2023 è passato su Geekbench 6 facendo vedere di cosa è capace. Prendendo per buoni i risultati, si nota come l’ultimo e più potente chip Arm di Apple arrivi a superare la soglia dei 2.800 punti in single core e dei 21mila in mutli core.

Il chip Apple Silicon che prima dell’evento dei giorni scorsi era il più potente in gamma, M1 Ultra, stava poco sopra i 2.300 punti in single core e i 17mila in multi core, dunque se i numeri di Geekbench su M2 Ultra fossero attendibili si tratterebbe di un incremento in single core del 17% circa e di quasi il 20% in multi core, percentuali in linea con quelle annunciate durante il keynote della WWDC 2023 dove era stato anche detto che la GPU a 76 core era fino al 30% più veloce e il Neural Engine a 32 core fino al 40%.

I numeri su M2 Ultra sono doppiamente significativi, perché il chip “firma” la prima generazione di Mac Pro su architettura Arm. Il tower più potente della Mela era rimasto l’unico rappresentante in gamma del vecchio corso Intel, adesso invece anche lui ha abbandonato l’architettura x86 per il nuovo corso Arm griffato Apple Silicon. E confrontando il precedente Mac Pro con l’ultimo emerge una differenza notevole soprattutto se si tiene in considerazione il risparmio alla cassa, che raggiunge livelli quasi imbarazzanti per il Mac Pro di precedente generazione se si guarda alle configurazioni massime.

Il vecchio Mac Pro con processore Intel Xeon W si ferma a circa 1.370 punti in single core e poco sopra i 10mila in multi core, il che significa, utilizzando i punteggi che sarebbero stati misurati da Geekbench, che il nuovo Mac Pro “va” il doppio costando meno anche nella configurazione base.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%