I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

La voca è la tua anima: ecco come averla giovane per sempre

today28 Giugno 2024 15

Sfondo
share close


La voce serve a comunicare concetti, manifestare emozioni, instaurare relazioni e svolgere attività lavorative, ma spesso tendiamo a darla per scontata e a non prendercene cura abbastanza. Iniziamo a farlo solo quando è affaticata o scompare per qualche giorno, eppure mantenere la salute vocale è fondamentale. Dall’idratazione alla respirazione, dalle abitudini di vita all’alimentazione, dalla posture alle cure mediche: molto possiamo fare nel quotidiano per non andare incontro al rischio di sviluppare problemi vocali.

Idratazione

Le corde vocali, come altre parti del nostro corpo, hanno bisogno di una corretta idratazione per funzionare in modo ottimale. Quando sono ben idratate, rimangono flessibili e possono vibrare senza difficoltà, di contro una scarsa idratazione le rende secche e rigide, il che può causare una voce rauca e affaticata, nonché uno sforzo eccessivo nel parlare. L’acqua aiuta anche a mantenere la giusta quantità di muco che copre le corde vocali, riducendo l’attrito durante la fonazione. Inoltre, l’acqua aiuta nel processo di guarigione e riparazione dei tessuti delle corde vocali, poiché favorisce il flusso sanguigno e l’apporto di nutrienti. Per una corretta idratazione ricordiamoci di bere circa due litri di acqua durante il corso della giornata senza aspettare di avere sete. Oltre a ciò, è bene portare a tavola alimenti ricchi di acqua, come cetrioli, angurie e arance, pomodori, zucchine, meloni e così via.

Evitare l’uso eccessivo della voce

L’affaticamento vocale non dipende tanto da quante ore parliamo, ma soprattutto dal volume alto a cui possiamo ricorrere in ambienti rumorosi o ampi, se gridiamo e se parliamo troppo velocemente arrivando alla fine della frase senza fiato perché non abbiamo fatto delle pause. Parlare o cantare per lunghi periodi senza pause adeguate può portare a un affaticamento eccessivo delle corde vocali, causando raucedine, perdita temporanea della voce e sforzo eccessivo. Anche bisbigliare fa male alle corde vocali poiché la voce viene prodotta sforzando la muscolatura laringea, portando quindi le corde vocali in una postura scorretta.

Respirazione corretta

Respirare con il diaframma ci permette sia di emettere suoni più potenti e nitidi senza sforzo eccessivo per le corde vocali, riducendo il rischio di affaticamento, sia di avere un migliore controllo sulla voce, modulando l’intensità, il volume e il tono della voce, come sanno bene coloro che svolgono professioni che richiedono una varietà di sfumature e modulazioni vocali. Una corretta respirazione diaframmatica aiuta anche a ridurre la tensione nelle corde vocali e nei muscoli circostanti, prevenendo eccessivi sforzi vocali. Tra l’altro la respirazione diaframmatica favorisce una corretta postura corporea, che è essenziale per una corretta emissione vocale. Mantenere una postura eretta e aperta aiuta a prevenire tensioni muscolari inutili che potrebbero influenzare negativamente la qualità della voce.

Umidificare l’aria

L’aria secca può causare secchezza delle mucose che rivestono le corde vocali, portando a irritazione e infiammazione, di contro l’umidificazione dell’aria aiuta a mantenere la giusta quantità di umidità sulle corde vocali, facilitando una vibrazione più fluida. Questo aspetto è importante durante i mesi invernali, quando il riscaldamento può seccare l’aria interna, ma basta posizionare un umidificatore per mantenere il livello di umidità nell’aria tra il 30% e il 50%. Tra l’altro se le corde vocali sono già irritate o infiammate, l’aria umida può favorire un recupero più rapido riducendo l’ulteriore irritazione.

Stile di vita sano

In ultimo, ma solo in ordine di elenco, è importante avere sane abitudini di vita: niente fumo, bere alcolici con molta moderazione, fare pasti regolari e non troppo abbondanti, dormire un numero adeguato di ore di riposo e seguire un’alimentazione ricca di frutta e verdura. I cibi vegetali danno all’organismo i nutrienti essenziali per mantenere il sistema immunitario forte e sano, aiutando a prevenire infezioni o patologie che potrebbero influenzare la salute delle corde vocali. In particolare le vitamine A, C ed E contribuiscono alla produzione di collagene e al mantenimento dell’idratazione delle mucose delle vie respiratorie. Invece, l’eccesso di cibi piccanti o troppo speziati può provocare irritazioni che influiscono sulla voce.

Ogni giorno possiamo mettere in pratica questi semplici consigli per salvaguardare la nostra voce in modo naturale.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%