I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

SpaceX Starship, prossimo test a luglio. Si tenterà il recupero a torre con Mechazilla!

today17 Giugno 2024 14

Sfondo
share close



SpaceX si prepara al quinto volo di prova del razzo Starship, con l'obiettivo di realizzare un ambizioso atterraggio a torre entro la fine di luglio. Il quarto test, conclusosi con successo questo mese, ha segnato un passo importante: per la prima volta, sia la navetta che il booster hanno raggiunto i loro obiettivi, dimostrando la crescente maturità del sistema. Il booster, con i suoi 33 complessi motori Raptor, aveva messo a dura prova SpaceX nei test precedenti.

Come abbiamo visto, nel precedente volo Starship ha effettuato un ammaraggio morbido in mare. Dopo l'ottima esperienza, Elon Musk, CEO di SpaceX, ha subito annunciato il prossimo traguardo sarebbe stato un "atterraggio a torre", ossia una complessa manovra di recupero in cui il booster viene agganciato dalla torre soprannominata "Mechazilla" durante la discesa.

A differenza del Falcon 9, il razzo più utilizzato da SpaceX, il booster Super Heavy di Starship non dispone di gambe di atterraggio. Per questo motivo, l'azienda ha ideato una incredibile e complessa manovra di recupero a torre, una soluzione cruciale per rendere il sistema Starship rapidamente riutilizzabile e ridurre i costi. Mai nella storia si è tentata un'operazione del genere e pertanto il primo test di questo genere sarà particolarmente imperdibile.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%