I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

Antonella Clerici torna a casa e annuncia un stop: “Devo prendermi del tempo”

today17 Giugno 2024 23

Sfondo
share close



Antonella Clerici torna a casa dopo l’operazione di urgenza alle ovaie e ringrazia i fan “per l’affetto e la vicinanza”. “Va meglio e finalmente sono tornata nella mia #casanelbosco tra alberi, natura, animali. Adesso un po’ di convalescenza e il bisogno di prendermi del tempo che non ho mai. Dare valore anche all’ozio e talvolta fermarsi”, scrive sul suo profilo Instagram la conduttrice.

Il volto di ‘E’ sempre mezzogiorno’ era stata ricoverata la settimana scorsa a Roma, dopo un controllo che aveva rilevato al necessità di un intervento immediato di ovariectomia. Antonella posta una foto che la ritrae nella sua casa di Arquata Scrivia, al confine tra Piemonte e Liguria, dove vive con il compagno Vittorio Garrone e la figlia Maelle.

Molti i messaggi di incoraggiamento e di supporto, da fan comuni e molti volti noti dello spettacolo. “Un abbraccio stretto stretto”, scrive Giorgia. Tre cuoricini sono il messaggio di Lorella Cuccarini, mentre Mara venier scrive: “Un bacio grande Anto”. Tra i messaggi anche quello di Francesca Fagnani, Francesca Michielin, Elisa Isoardi, Alberto Matano, Andrea Delogu e tanti altri.

Il chirurgo: “No timori, esiti istologi tra 2 settimane”

Dopo l’operazione “non ci sono molti timori per la diagnosi” conclusiva del suo problema ovarico. Si attendono però gli esiti istologici che “si avranno tra 2 settimane”. Ma l’esperienza “fa presumere un esito tranquillizzante”, spiega all’Adnkronos Salute il chirurgo che ha operato la conduttrice, Enrico Vizza, componente del consiglio direttivo della Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo) e direttore del Dipartimento di clinica e ricerca oncologica dell’Istituto tumori Regina Elena di Roma.

“L’intervento è andato molto bene. E’ stato eseguito per via laparoscopica, con strumenti molto piccoli, da 3 millimetri, con una piccolissima cicatrice. Dal punto di vista estetico, in pratica, non si vedrà nulla”, racconta il chirurgo ricordando che “tutto nasceva da una cisti ovarica la cui immagine ecografica si era modificata negli ultimi mesi, per cui si è dovuto intervenire molto rapidamente per avere un esame istologico, tuttora in corso, in grado di indicare la natura della formazione. La conferma definitiva ce l’avremo solo nelle prossime settimane”. Il pericolo, però, “è in un certo senso rientrato, i timori sono bassi sul piano oncologico”.

Una vicenda, continua Vizza, che “dimostra l’importanza della diagnosi precoce”. E anche quella “della prevenzione al femminile. La salute della donna è molto più complessa di quella dell’uomo, devono sottoporsi a più controlli, con regolarità. Particolarmente in alcuni momenti della vita – menopausa e perimenopausa in particolare – in cui l’incidenza di alcuni tumori aumenta: utero, endometrio, ovaio, mammella colon”. La storia di Antonella Clerici, conclude lo specialista, “evidenza che i controlli sono necessari anche se c’è un’alterazione che sembra benigna: bisogna comunque tenerla sotto controllo e non avere paura di controllare. Dobbiamo ricordare che oggi riusciamo a realizzare interventi, anche complessi, con un impatto, in termini di cicatrice e qualità della vita, molto contenuto”.

Leggi anche



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%