I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

‘Insieme per la pace’, 400 giovani musicisti per l’Ucraina

today3 Giugno 2024 1

Sfondo
share close


di Ansa
  

'Insieme per la pace', 400 giovani musicisti per l'Ucraina


(ANSA) – BOLOGNA, 03 GIU – Coinvolge circa 400 giovani
musicisti da Bologna, Milano, Fiesole e Macerata insieme agli
strumentisti della Youth Symphony Orchestra of Ukraine, il
complesso giovanile fondato dalla direttrice musicale del Teatro
Comunale di Bologna, Oksana Lyniv: si tratta dell’evento
“Giovani in Concerto: insieme per la Pace”, la grande festa in
programma sabato 8 giugno alle 18.30 nella Basilica di San
Petronio a Bologna. Il concerto, organizzato dalla Scuola di
Musica Inno alla Gioia, fa parte del Bologna Portici Festival
2024, progetto promosso dal Comune di Bologna per celebrare i
portici bolognesi riconosciuti patrimonio dell’Unesco.

Un evento, dunque, dedicato ai giovani, all’interno di un
luogo come la Basilica che dà su Piazza Maggiore ideale cornice
di un grande messaggio di Pace. Le realtà di Bologna e provincia
coinvolte, oltre alla Bologna Sinfonica Junior, orchestra della
Scuola Inno alla Gioia, sono l’Orchestra dei Giovanissimi del
Conservatorio Martini, il Coro di Voci Bianche del Teatro
Comunale, il Liceo Musicale Lucio Dalla, la Scuola di Musica
Cemi, l’Orchestra Senzaspine Junior, la Scuola di musica
Impullitti di Pianoro, la Scuola di musica Incontri di Stile di
Borgo Panigale e la Scuola di musica Banchieri di Molinella. E
da fuori Regione, realtà come il Centro Musicale Suzuki di
Milano, il Nucleo Orchestrale delle Piagge dalla Scuola di
Musica di Fiesole, la Scuola di Musica Don Bosco di Macerata
oltre alla Youth Symphony Orchestra of Ukraine che torna sotto
le Due Torri dopo quasi un anno. Il concerto sarà diretto da
Luciano Acocella. L’ingresso è ad offerta libera e il ricavato
sarà devoluto in beneficenza alla Fondazione Soleterre di
Milano, da anni attiva con progetti umanitari in Ucraina.
(ANSA).
.

di Ansa
  





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%