I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Gaming

SCHiM: la Demo del platform Indie con le Ombre è disponibile su Steam

today30 Maggio 2024 14

Sfondo
share close


SCHiM, il simpatico platform-game sviluppato dal duo Indie composto dagli Olandesi Ewoud van der Werf e Nils Slijkerman, parteciperà alla Steam Next Fest, l’evento tenuto da Valve dal 10 al 17 Giugno. La Demo che sarà mostrata durante l’evento, e che precede di pochissimo il lancio del gioco completo, è però già disponibile per il download.

Se siete curiosi di provare questo titolo così particolare, dunque, non dovete fare altro che raggiungere la pagina del gioco su Steam e scaricare la Demo. Ricordiamo comunque che il gioco sarà disponibile per l’acquisto non solo su PC-Steam ma anche su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Sereis X/S e Nintendo Switch il giorno dopo la chiusura dell’evento, ossia il 18 Giugno.

SCHiM: il Trailer della Demo

Cos’è SCHiM

SCHiM è un Platform 3D in cui impersoneremo una piccola ombra che – parafrasando la fiaba di Peter Pan – si è staccata dal suo proprietario umano e si è persa. Siccome non è nella natura di un’ombra quella di vagare senza padrone, e allo stesso modo il padrone non può rimanere a lungo senza la propria ombra, dovremo cercare di ricongiungerci quanto prima al nostro proprietario, ma lo potremo fare solo muovendoci all’interno di altre ombre, e saltando dall’una all’altra come piattaforme.

Il gioco propone dunque una serie di scenari vivi e pulsanti, con persone, animali, vetture e altri oggetti che si muovono trasportando, ovviamente, con loro la propria ombra, unica forma di piattaforma su cui potremo andare a posarci. Non mancheranno oggetti nascosti tra le ombre che potremo riposizionare nel mondo in modo che a loro volta producano altre ombre e dunque piattaforme utili. Il tutto in una resa grafica minimale che strizza l’occhio all’astrattismo.

Gallery



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%