I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Music

Alfa, esce il nuovo brano “Vabbè Ciao”: testo e significato

today24 Maggio 2024 47

Sfondo
share close


Dopo il successo ottenuto a Sanremo grazie alla sua canzone Vai! e al duetto con Roberto Vecchioni in Sogna ragazzo sogna, Andrea De Filippi, in arte Alfa, lancia il nuovo singolo Vabbè ciao in data 24 Maggio.
Si tratta di una traccia diversa e con melodie innovative rispetto ai lavori precedenti dell’artista genovese. 

Il cantante ha dedicato un post su Instagram per l’uscita del nuovo singolo, spiegando l’origine della canzone e svelando lo stile nuovo e lontano da quello finora utilizzato nelle sue canzoni: “Una canzone un po’ da rapper che racconta di un palo che mi ha dato Francesca che ringrazio perché mi ha fatto scrivere sto pezzo che mi piace troppo”, descrivendo quindi un amore che sembrava potesse sbocciare e che invece è finito in una sola notte.

Di seguito il testo della canzone Vabbè ciao di Alfa:

Fammene uno dai

Anzi due dai

Facciamo tre dai

L’ho conosciuta ad una festa, ho pensato chi è questa?

Mi sono avvicinato e lei, “Piacere, Francesca”

Se il cuore sta a sinistra, il bagno in fondo a destra

Dovevo andare lì quando mi ha detto, “Dai, resta”

Ma lei è così magnetica, ipnotica, e parliamo per ore

Non mi sembra la solita che cerca l’amore

Ma che quando ha aperto il cuore l’ha sempre fatto male

A chi non sa la differenza tra spingere o tirare, ma

 

Ora mi sento così bene, sì così bene, sì così bene

Le dico, “Andiamo, ti va?”

Facciamo il vento dal bar, lei

 

Appena la vedi ti manda in blackout

Dice che il suo cuore però è già sold out

Quando mi sorride e penso vabbè ciao

Vabbè ciao, vabbè ciao

Pelle bianco latte e gli occhi di cacao

La aspetto a mezzanotte un po’ come un countdown

Lei è così bella che vabbè ciao

Vabbè ciao, vabbè ciao

 

E le avrei cantato tutto Mannarino

Ma dopo due bicchieri parlo mandarino

Andiamo a mano a mano come canta Rino

Voliamo sopra la città, Aladino

Lei mi dice sali da me, rapidamente

Anche se è un po’ piena di sé, piena di red flag

Ma con il suo abito e nel suo habitat naturale

Col suo sguardo da voglio farlo un po’ innamorare, ma

 

Ora mi sento così bene, sì così bene, sì così bene

La notte non finirà, domani poi si vedrà, lei

 

Appena la vedi ti manda in blackout

Dice che il suo cuore però è già sold out

Quando mi sorride e penso vabbè ciao

Vabbè ciao, vabbè ciao

Pelle bianco latte e gli occhi di cacao

La aspetto a mezzanotte un po’ come un countdown

Lei è così bella che vabbè ciao

Vabbè ciao, vabbè ciao

Fammene uno dai

Anzi due dai

Facciamo tre dai


Ritorno in quel locale ormai ogni venerdì

Sperando di vederla ma non la trovo più qui

Che solo Paganini non ha mai concesso bis

Mi manca come Twitter però c’ho messo una X


Appena la vedi ti manda in blackout

Dice che il suo cuore però è già sold out

Quando mi sorride e penso vabbè ciao, vabbè ciao, vabbè ciao

Pelle biancolatte e gli occhi di cacao

La aspetto a mezzanotte un po’ come un countdown

Lei è così bella che vabbè ciao

Vabbè ciao, vabbè ciao

Vabbè

Vabbè

Vabbè ciao






.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%