I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Music

I Coldplay rendono omaggio a Napoli con un documentario

today22 Maggio 2024 27

Sfondo
share close


Lo scorso giugno, i Coldplay hanno portato il loro Music of the Spheres World Tour in Italia, facendo tappa anche a Napoli, dove hanno conquistato i cuori dei fan locali con una performance emozionante allo Stadio Armando Maradona. All’epoca Chris Martin, il frontman della band, ha sorpreso il pubblico con un saluto in dialetto napoletano: “Buonasera cumpagne mij, grazie mille uagliu!”. Ma le sorprese non sono finite qui, perché un anno dopo ne è arrivata un’altra ancora più emozionante. 

La band ha infatti annunciato un mini documentario dedicato a Napoli dal titolo “Tutto Passa – A Tribute to Napoli”, diretto dal talentuoso regista STILLZ. Una frase che è anche come un incoraggiamento per dimostrare la loro vicinanza a Napoli, colpito da un continuo sciame sismico che ha provocato danni e sfollati nei Campi Flegrei. L’iniziativa coincide con il lancio del nuovo canale broadcast della band su Instagram, piattaforma su cui il documentario è stato pubblicato.

Il video-tributo è un mix emozionante di immagini del concerto dei Coldplay al Maradona e scene di vita quotidiana a Napoli. Si vedono ragazzi che sfrecciano sugli scooter tra i vicoli, bambini che si tuffano nelle acque del Lungomare, e un uomo che dà il nome al documentario. Questo personaggio, abituale frequentatore dell’emiciclo di via Nazario Sauro, è noto per il suo tatuaggio sul petto, un semplice ma significativo “Tutto passa”. 

Nel documentario, l’uomo racconta la genesi del suo tatuaggio: “Nella mia vita ho avuto tante disgrazie e allora ho fatto questo tatuaggio per ricordarmi che tutto passa”. Le sue parole risuonano come un messaggio universale di conforto, ricordando che anche i periodi più difficili sono temporanei. Attraverso “Tutto passa”, i Coldplay dimostrano ancora una volta come la loro arte possa offrire conforto e ricordano a tutti che, nonostante le avversità, la vita continua e le difficoltà, prima o poi, passeranno. E Napoli li aspetta per ringraziarli con altre due emozionanti date che si svolgeranno il 21 e 22 giugno sempre allo stadio Maradona. Poi la band si sposterà allo Stadio San Siro di Milano il 25, 26, 28 e 29 giugno.






.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%