I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

Noemi, indipendenza economica per combattere violenza di genere

today2 Maggio 2024 24

Sfondo
share close


di Ansa
  

Noemi, indipendenza economica per combattere violenza di genere


(ANSA) – ROMA, 01 MAG – “Il Primo Maggio deve essere fino in
fondo la festa delle lavoratrici e dei lavoratori, per il
lavoro, per la giustizia sociale e contro le violenza sulla
donne. Sempre!”. Anche Noemi lancia il suo messaggio dal palco
del Concertone del Primo Maggio a Roma, pensando alle donne e
alle violenze e ai diritti negati.
Mostrando una foto sullo schermo, l’artista chiede: “Sapete
chi è? Claudia Goldin, Nobel all’economia, prima donna a
vincerlo da sola.

Fin da bambina le piaceva fare la detective. E
si chiedeva perché le donne sono trattate peggio e pagate meno
sul lavoro. Una domanda che dovremmo farci tutti”. Poi Noemi
passa a snocciolare dati impietosi: “In Italia una donna su due
non ha lavoro, molte donne hanno un lavoro precario o povero o
costrette al part time. Nel privato lo stipendio è di circa
8mila euro più basso di quello di un uomo. Una donna su cinque
lascia il lavoro dopo un figlio. Eppure le donne si laureano di
più e con voti più alti”.
E poi l’affondo: “In Italia si continua a dire che
dovrebbemmo fare più figli, ma non si fa abbastanza per
conciliare maternità e lavoro. E solo con l’indipendenza
economica le donne possono difendersi dai soprusi e dalle
violenze. Quando si ribellano, il rischio è di rimanere senza
soldi, senza lavoro e con un bimbo da mantenere. Per questo è
così difficile denunciare”. (ANSA).
.

di Ansa
  





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%