I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Gaming

Microsoft Xbox: crescono divisione gaming e servizi ma crollano i ricavi hardware

today26 Aprile 2024 19

Sfondo
share close


Arrivano i nuovi risultati finanziari di Microsoft che, per quanto riguarda in particolare Xbox, risultano ancora trascinati dall’acquisizione di Activision Blizzard, con un’ulteriore crescita enorme della divisione gaming e dei servizi, ma con un notevole crollo di quella hardware.

In base a quanto riferito, nell’ultimo trimestre fiscale la divisione dedicata ai videogiochi ha fatto segnare un +51% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, arrivando a 5,451 miliardi di dollari e posizionandosi al quarto posto tra le sezioni più produttive della compagnia, considerando che Windows è risalito anche sopra le aspettative superando di nuovo il gaming.

La sezione “contenuti e servizi”, che comprende anche Xbox Game Pass, ha visto una crescita del 62% rispetto a quanto fatto registrare l’anno scorso nel medesimo periodo, altro aumento enorme che sembra sia guidato in gran parte dell’apporto di Activision Blizzard.

Xbox e Surface calano

Xbox Series X e S
Xbox Series X e S

Male invece la divisione hardware, che nel terzo trimestre cala del 31% rispetto allo stesso quarto dell’anno precedente, riguardante sia le vendite di console Xbox che degli altri prodotti del settore per Microsoft, come i Surface che hanno fatto registrare un calo del 17%.

La compagnia a questo punto si aspetta un ulteriore declino nelle vendite hardware di Xbox nel quarto trimestre, a fronte di una ulteriore crescita nella divisione gaming complessiva in linea con quella registrata in questo trimestre, dunque con risultati simili in generale.

Nel complesso, Microsoft ha fatto registrare 61,9 miliardi di dollari in entrate per questo trimestre fiscale, e un introito netto di 21,9 miliardi di dollari, con una crescita rispettivamente del 17% e del 20%, con le divisioni Server, cloud e Office ancora di gran lunga le più produttive della compagnia.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%