I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Galaxy Watch7 (anche Ultra) con monitoraggio glicemico ipotesi credibile

today26 Aprile 2024

Sfondo
share close


Non è un segreto che Samsung stia lavorando per portare sul mercato degli indossabili che possano tener traccia dell’indice glicemico in modo non invasivo. I tempi sembravano lunghi, eppure secondo un rumor proveniente dalla Corea pare esistano delle possibilità concrete di avere dei Galaxy Watch7 che riescano a rilevare la quantità di zucchero nel sangue.

Pare che Hon Pak, responsabile della salute digitale mobile di Samsung, abbia incontrato i responsabili della piattaforma Samsung Health presso il Samsung Medical Center di Seoul per fare il punto sulla direzione del settore della salute digitale, con focus sull’AI, e sul ruolo dei dispositivi indossabili, e temi come diabete, glicemia, aritmia e ipertensione sono stati degli argomenti chiave. Da qui la sensazione, a quanto pare abbastanza diffusa tra gli addetti ai lavori, che la Galaxy Watch7 series sarà in grado di tener traccia della glicemia.

ANCHE SU GALAXY RING?

Non è da escludere, per quanto ne sappiamo, che il monitoraggio glicemico possa far parte anche delle caratteristiche distintive di Galaxy Ring, l’attesissimo anello smart con focus sulla salute che si è intravisto a gennaio, durante la presentazione dei Galaxy S24, e poi totalmente senza veli allo scorso MWC. È un’ipotesi azzardata per almeno due ragioni: perché il sistema di monitoraggio dovrebbe essere sufficientemente miniaturizzato, già alla prima generazione, da essere compatibile con gli spazi di un anello, e perché Samsung potrebbe riservarsela come “killer feature” per il Ring di seconda generazione.



Galaxy Ring





Samsung
26 Feb




Galaxy Ring, niente supporto a iOS: questo e altri dettagli dal MWC 2024





Samsung
01 Mar


Del resto, comunque, sarebbe già una novità incredibile se arrivasse sui Galaxy Watch7, considerato che secondo voci recenti Apple potrebbe non aver nulla in mano per i suoi Watch fino al 2030, e che la stessa Samsung aveva detto di recente che avrebbe portato qualcosa nei prossimi cinque anni. Gli obiettivi insomma, sia per Samsung che per Apple, erano più a lunga scadenza, invece, secondo quanto filtra dalla Corea, Samsung potrebbe essersi nascosta bruciando tappe e concorrenti.

FORMAZIONE A TRE, CON STANDARD, CLASSIC E ULTRA

Intanto c’è un altro filone di indiscrezioni che riguarda la prossima generazione di smartwatch di Seul. Pare che Samsung non abbia previsto un Galaxy Watch7 Pro ma un Galaxy Watch Ultra, o comunque se un Watch7 Pro ci sarà, ci sarà comunque un Watch Ultra. Samsung vuole contrastare gli acerrimi nemici di Cupertino anche sui nomi, così quest’anno è destinato al debutto un Galaxy Watch Ultra.

La gamma, secondo le ultime evidenze trovate dai colleghi di androidheadlines.com, sarebbe composta da:

  • Galaxy Watch7
  • Galaxy Watch7 Classic
  • Galaxy Watch Ultra.

Secondo rumor precedenti, quest’ultimo avrebbe una batteria di dimensioni importanti, quasi 600 mAh (578, a voler essere precisi), e model number SM-L705U, SM-L705N e SM-L705F a seconda dei mercati di destinazione, USA, Corea o Global.

Un altro fronte su Samsung lavora per giocare ad armi pari con Apple è quello dello smartwatch economico. L’intenzione è di avere un Fan Edition anche nella linea Galaxy Watch. In sostanza il progetto che ha preso corpo a Seul è di ampliare la gamma sia verso l’alto, con un modello super premium come il Galaxy Watch Ultra, che verso il basso, con un Watch FE rivolto a chi non vuole spendere per uno smartwatch cifre con cui potrebbe comprare uno smartphone.


Ecco così il Galaxy Watch FE, cioè un Galaxy Watch4 leggermente rivisto e più conveniente rispetto agli altri orologi intelligenti in gamma. Anche per il modello “economico” sarebbero state sorprese le sigle modello, ancora una volta tre: SM-R866F, SM-R866U e SM-R866N.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%