I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

The Blair Witch Project, il cast dell’originale infuriato dopo l’annuncio del nuovo film!

today22 Aprile 2024 28

Sfondo
share close


Le tre star protagoniste dell’horror del 1999, The Blair Witch Project, non hanno preso benissimo la notizia del reboot e hanno pubblicato una nota ufficiale chiedendo a Lionsgate di pagargli le royalty retroattive e di dar loro la possibilità di fornire il proprio apporto creativo sul prossimo film che andrà presto in produzione.

Heather Donahue, Joshua Leonard e Michael Williams hanno dichiarato:“Nella nostra veste di insider che hanno creato Blair Witch e che hanno ascoltato ciò che i fan amano e desiderano per venticinque anni, siamo la vostra più grande risorsa segreta, finora inutilizzata”.

Anche i registi del primo film, Daniel Myrick ed Eduardo Sanchez, hanno pubblicato una dichiarazione a sostegno del cast, firmata anche dai produttori:“Sebbene noi filmmaker originali rispettiamo il diritto di Lionsgate di monetizzare la proprietà del marchio come ritiene opportuno, dobbiamo evidenziare i significativi contributi del cast originale – Heather Donahue, Joshua Leonard e Mike Williams, in qualità di veri e propri simboli di quello che è diventato un franchise. I loro volti, le loro voci e i loro veri nomi sono indissolubilmente legati a The Blair Witch Project. I loro unici contributi non sono hanno definito l’autenticità del film ma continuano ad avere un impatto per il pubblico di tutto il mondo”.

The Blair Witch Project torna al cinema con un reboot ma fu uno dei casi cinematografici maggiormente clamorosi di fine millennio. Costato meno di 1 milione di dollari, il film ne incassò 248, issandosi nei piani alti della classifica dei film indipendenti di maggior successo mai realizzati. Nel 2000 venne prodotto un sequel e poi nel 2016 un remake, senza il coinvolgimento del team originale, ed entrambi i film si rivelarono dei flop.
Donahue, Leonard e Williams nel primo film interpretano tre studenti universitari che si avventurano nei boschi del Maryland per creare un documentario su una mitica figura nota come la Strega di Blair. Il trio improvvisamente scompare e il film si concentra sulle riprese di ciò che avvenne rimaste nella videocamera.

Se siete amanti del primo film, recuperate la nostra recensione di The Blair Witch Project, in attesa del reboot.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%