I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Music

BigMama sull’omosessualità: “Amo Ludovica da due anni”

today22 Aprile 2024 21

Sfondo
share close


BigMama si riscopre non solo cantante, ma anche scrittrice. Uscirà infatti il 14 maggio il suo primo libro dal titolo Cento occhi. Un romanzo autobiografico con cui vuole aiutare gli altri attraverso la sua storia, sperando che possa servire loro nei momenti più difficili perché, come spiega lei stessa, “l’importante è rialzarsi sempre, crescere e credere in se stessi”. Una vita complicata, la sua, che ha raccontato nel corso di un’intervista a Domenica In. La voglia di riscatto di Marianna è tanta e lo si capisce bene dalle sue parole: “Voglio riprendermi il centro dell’attenzione che da piccola mi hanno rubato”. 

Da giovane è stata infatti vittima di bullismo a scuola e, quando il peggio sembrava passato, è arrivata nel 2020 la diagnosi di linfoma di Hodgkin che ha rallentato la sua ascesa nel mondo della musica. Su questo ha spiegato: “Ho fatto molti cicli di chemioterapia. La prima cosa che pensi quando sei malata è cosa penseranno gli altri dei capelli, della trasformazione corporea. Poi quando vivi la malattia capisci che il problema non sono né i capelli, né il peso ma stare ben saldi con i piedi a terra”.

Nonostante la malattia, BigMama era concentrata sul suo futuro come cantante: “Non pensavo alla morte per niente, pensavo al futuro, alle interviste, ai miei featuring. Dovevo guarire perché dovevo tornare a fare musica. Il cancro è stata una parentesi che si è aperta e che sono riuscita a chiudere ma non sono un’eroina, sono solo un numero. La malattia mi ha insegnato che devo pensare a me stessa, mettere Marianna al primo posto”.

Ora però è guarita e al suo fianco c’è una persona molto importante, che le ha fatto capire come non dovesse vergognarsi della propria omosessualità. BigMama ne parla apertamente: “Amo la mia compagna, Ludovica. Prima nascondevo la mia sessualità e lei mi ha aiutato, mi ha fatto capire che posso amare chi voglio ed essere amata. Ci siamo incontrate a una festa ubriache e lì c’è stato il primo bacio. Ci siamo frequentate per sei mesi adesso sono due anni che stiamo insieme”. 






.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%