I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

nuovo SoC per smartphone di fascia media

today19 Aprile 2024 17

Sfondo
share close


Dopo il Dimensity 9300 e Dimensity 8300, lanciati entrambi a distanza di un paio di settimane alla fine dello scorso anno, MediaTek ha annunciato ufficialmente il Dimensity 6300, un SoC di fascia media che va a prendere il posto Dimensity 6100+ (lanciato a luglio del 2023) mantenendone inalterata l’architettura, ma aggiungendo una maggiore velocità al cluster principale.

Realizzato con un processo produttivo a 6nm, il Dimensity 6300 ha due Cortex-A76 overcloccati, in grado di arrivare a 2,4 Ghz (invece di 2,2 Ghz) e sei Cortex-A55 che hanno una velocità di 2GHz. Resta inalterata anche la GPU, una Mali-G57 MC2, così come il supporto alle RAM LPDDR4x e alle memorie di archiviazione UFS 2.2.

Come il suo predecessore, sono supportati display fino a risoluzione di 1080 x 2520 pixel con refresh rate max 120Hz, fotocamere principali fino a 108MP, connettività Wi-Fi 5 dual-band (a/b/g/n/ac) e connettività Bluetooth 5.2. Il Dimensity 6300 integra anche la tecnologia MediaTek UltraSave 3.0+ per il risparmio energetico e un modem 5G integrato conforme allo standard 3GPP Release 16.

In ambito gaming, inoltre, le tecnologie offerte dal MediaTek HyperEngine, inoltre, consentono di ottenere fino all’11% in più di efficienza energetica, FPS fino al 13% in più nelle scene di gioco più impegnative, previsione di utilizzo intelligente della connettività 5G e Wi-Fi e simultaneità di chiamate/dati 5G oltre a connessioni più stabili e affidabili.

MediaTek afferma che, grazie alla maggiore velocità operativa, il nuovo chip dovrebbe offrire un incremento del 10% nelle prestazioni rispetto alla generazione precedente.

Con la velocità della CPU aggiornata per raggiungere 2,4 GHz, gli utenti potranno godere di giochi fino al 10% più veloci rispetto alla generazione precedente e di oltre il 50% di vantaggio in termini di prestazioni della GPU rispetto alle piattaforme alternative della concorrenza.

Il Realme C65 5G, in arrivo verso la fine di aprile, dovrebbe essere il primo smartphone a essere lanciato con il Dimensity 6300.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

Invalid license, for more info click here
0%