I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Il Boom del mercato dei videogiochi in Italia nel 2023

today19 Aprile 2024 18

Sfondo
share close



Nel 2023, il mercato dei videogiochi in Italia ha continuato a mostrare una fase di crescita positiva, superando i 2,3 miliardi di euro con un incremento del 5% rispetto all’anno precedente, come rivelato dal rapporto “I videogiochi in Italia nel 2023” pubblicato da IIDEA. Questo incremento pone l’Italia tra i primi cinque mercati europei del settore, registrando l’impressionante numero di 13 milioni di giocatori distribuiti tra tutti i possibili device di gioco. Un numero che rappresenta il 31% della popolazione italiana tra i 6 e i 64 anni. I videogiocatori italiani attualmente sono soprattutto uomini, 8 milioni (61%), con età media di 30 anni, mentre le videogiocatrici sono 4,9 milioni (38%), con età media di 31 anni (l’età media del campione italiano è di 30 anni); 0,1 milioni persone non si identificano né come donne né come uomini, dato rilevato per la prima volta quest’anno.

Anche nel 2023 i dispositivi mobili risultano essere i più utilizzati dai videogiocatori, con 9,2 milioni che utilizzano soprattutto per giocare ai generi Brain/Puzzle (20%), Trivia (18%) e Giochi di ruolo/Strategia (16%). Seguono le console, con 5,6 milioni di videogiocatori che giocano principalmente a titoli di genere Sport (29%), Racing (26%) e Shooter (22%). Infine, i PC, con 4,6 milioni di videogiocatori, che si cimentano prevalentemente in titoli Strategy (19%), Shooter (16%) e Sport (14%). Il 73% dei videogiocatori gioca almeno un’ora a settimana, per un tempo di gioco medio totale di circa 6,53 ore a settimana nel 2023, un’ora in meno rispetto al 2022. Anche questo dato è in linea con i principali mercati europei e determinato dalla definitiva ripresa delle attività post pandemia.

Il 2023 ha segnato un anno record per il segmento hardware, che ha visto un aumento senza precedenti del 63% rispetto all’anno precedente, grazie alla disponibilità di nuove console. Questo ha portato le vendite di hardware a un valore stimato di 487 milioni di euro, con un incremento del 70% su base annua. Anche le vendite di accessori hanno visto una crescita robusta, aumentando del 46% e raggiungendo un valore di 178 milioni di euro.

Mercato Software

Nonostante un calo complessivo dell’8%, il software rimane il segmento più significativo dell’ecosistema videoludico in Italia, con un valore stimato di 1,6 miliardi di euro, corrispondente al 71% del mercato totale. L’acquisto di nuovi videogiochi è aumentato del 6% rispetto al 2022, portando a un totale di 777 milioni di euro. Di questi, il 46% proviene da vendite fisiche mentre il 54% da canali digitali.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%