I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

spacca il mercato e sar il vostro Robot

today17 Aprile 2024 2

Sfondo
share close


Xiaomi Robot Vacuum X20+ sarà il vostro prossimo acquisto se cercate un sistema di pulizia automatico per la vostra casa. Lo dico in modo chiaro, diretto e semplice e difficilmente mi sono sbilanciato in questo modo in una recensione, nelle prime righe soprattutto. Il punto è che questo nuovo Robot aspirapolvere per la casa sbaraglia completamente il mercato, offre funzionalità completissime, fa quello che serve e costa la metà della maggior parte dei competitor simili.

COMPLETEZZA E FACILITA’ D’USO

Sebbene questo X20+ sia appena arrivato sul mercato, posso tranquillamente dire di usare questo dispositivo da circa un anno e mezzo. Il motivo è molto semplice: Xiaomi X20+ non è altro che una piccolissima rivisitazione dell’eccellente Dreame L10s Ultra uscito a fine 2022 – qui la recensione – e che oggi è ancora uno dei migliori prodotti della sua categoria e venduto ad un prezzo di 699€ in offerta.

Xiaomi ha infatti fatto una sorta di “copia e incolla” andando però ad aggiornare alcune piccole caratteristiche che sono in realtà quelle che contano e, al contempo, eliminando alcune funzionalità non fondamentali. Questa scelta non deve stupire, di fatto i Dreame fanno parte dell’ecosistema Xiaomi e sfruttano anche la medesima applicazione Xiaomi Home (oltre all’app Dreame ufficiale).

Dunque X20+ ha tutto quello che si può chiedere ad un robot con il miglior rapporto qualità prezzo ad oggi disponibile sul mercato. In modo rapido, le caratteristiche principali e che vale la pena avere in mente sono:

  • Aspirazione ottima con potenza di 6000pa (maggiore del Dreame L10s Ultra)
  • Lavaggio pavimenti tramite panni rotanti sostituibili
  • Asciugatura panni tramite getto di aria fredda per eliminare odori
  • Mappatura tramite Lidar dell’ambiente e supporto a più mappe
  • Base di svuotamento completa con serbatoio acqua sporca, acqua pulita – 4 litri ciascuno – e sacchetto polvere

Quelle elencate sono le funzionalità chiave del prodotto e che lo rendono estremamente completo senza aggiungere orpelli non strettamente necessari. Non c’è una vera e propria AI ma ovviamente X20+ evita ostacoli, vede gli oggetti tramite la fotocamere frontale e mappa tutti gli ambienti con il Lidar superiore andando a dividere automaticamente le stanze già dalla primissima scansione della casa.

Ha i panni che si sollevano in caso di presenza di un tappeto e riconosce le superfici e smette di lavare attivando la sola aspirazione. Potete inoltre bloccare il passaggio del Robot in determinate zone sia tramite pareti virtuali, sia tramite zone vietate che non saranno prese in considerazione durante aspirazione o lavaggio.


Dunque fa esattamente quello che serve e nel modo più semplice ed efficace possibile.

Un altro valore aggiunto riguarda la semplicità di utilizzo: vi basterà accenderlo, aprire l’applicazione Xiaomi Home e automaticamente il robottino verà trovato, si connetterà alla rete wi-fi e sarà pronto per essere utilizzato.

In pochi istanti sarete in grado di mappare l’ambiente, aggiungere eventuali regole specifiche e personalizzare aspirazione, lavaggio e modalità operative. In meno di 20 minuti (a seconda dei mq della vostra abitazione) sarete in grado di avviare la prima pulizia con un’applicazione chiara e molto semplice da utilizzare nonostante le funzionalità presenti.

Ovviamente il tutto funziona anche senza applicazione sfruttando i tasti sul robot o ancora tramite i principali assistenti vocali.

Differenze rispetto a Dream L10s Ultra:

  • Maggiore potenza di aspirazione – 6000pa vs 5300pa
  • Assenza di controllo remoto tramite applicazione per utilizzare il robot come “sorveglianza”
  • Assenza del piccolo serbatoio dedicato al detergente. Vi basterà metterlo nella tanica dell’acqua pulita, operazione che faccio da oltre un anno sul Dreame nonostante ci sia il serbatoio apposito ma difficile da riempire. Serbatoio da 4L vs 2.5L del Dreame.
  • Assenza dei tasti di avvio/pausa/ritorno a casa sulla base di svuotamento ma tasti presenti solo sul robot.
  • Asciugatura con aria fredda al posto di aria calda
  • Mappa solo 2D sul Dreame 3D

QUALITA’ DI PULIZIA

Come detto, uso la variante Dreame dalla fine del 2022 e non ho mai avuto problemi, anzi, per il pavimento in gress porcellanato presente nella casa dove ho installato L10S Ultra, il sistema di panno rotante lo trovo più efficace rispetto al panno vibrante di altre soluzioni presenti sul mercato, anche di Xiaomi stessa.

Durante questi mesi – e ripeto, X20+ essendo identico e avendolo provato per due settimane in un’altra casa, ha esattamente le stesse prestazioni – sono rimasto sempre soddisfatto della qualità di pulizia del Robot. L’autonomia è ottima e i 100mq si riescono a pulire senza mai dover ricaricare. Ottima anche la gestione di ostacoli, riconoscimento di elementi non presenti in mappa e che vengono facilmente evitati (dallo zaino di scuola, alla borsa del calcio, passando per scarpe e ciabatte).

Un limite si ha con i cavi elettronici: il riconoscimento di questi non è proprio scontato e più volte il robottino si è incastrato mangiando un cavetto. Nulla di preoccupante, succede anche su robot da 1500€ (mentre scrivo la recensione è appena accaduto ad un prodotto che vi presenterà il 18 aprile).

Detto questo, come suggerimento vi posso dire di mescolare una piccola parte di detergente non saponoso (tipo Lisoformio) nella vasca dell’acqua pulita. Ad ogni lavaggio avrete anche una leggera sterilizzazione di casa, un buon profumo e allo stesso tempo i panni avranno minor tendenza a far proliferare dei batteri e non avranno un cattivo odore.

Sullo Xiaomi X20+ avendolo usato su un Parquet in legno, ho utilizzato un detergente apposta per il legno andando quindi ad ottimizzare l’efficacia del lavaggio ad ogni passata.

APPLICAZIONE ECCELLENTE e MANUTEZIONE SEMPLICE

L’applicazione Xioami Home è molto nota e probabilmente molti dei nostri lettori la conoscono. In generale si tratta di un’app ben fatta, con traduzioni in italiano ottime e migliori della maggior parte della app di controllo presenti sul mercato. Offre tantissime opzioni di facile accesso e organizzate con chiarezza.

X20+ di fatto riesce a sfruttare tutte le impostazioni previste dall’app e dunque potrete, per esempio:

  • personalizzare ogni stanza
  • cambiare la tipologia di aspirazione o lavaggio per ogni stanza
  • cambiare la superficie dei pavimenti per ogni stanza
  • inserire barriere virtuali o zona vietate
  • rinominare o modificare le mappe (multipiano)
  • intervenire sulla manutenzione

Proprio la manutenzione del prodotto è una di quelle caratteristiche che rende un Robot durevole nel tempo. Grazie ai panni rotanti che si attaccano col velcro, non solo la sostituzione sarà banale, ma anche il lavaggio in lavatrice immediato. Sebbene X20+ abbia un sistema di lavaggio integrato per strofinamento sulla basetta, dopo alcune settimane e in base allo sporco presente nella vostra casa, un lavaggio in lavatrice o a mano è consigliato per pulire più a fondo i panni.

Panni che si trovano su Amazon, sul sito Xiaomi o comunque sono facili da reperire e costano davvero poco. Anche altre componenti sono facili da sostituire tra filtri, spazzole e altri elementi che possono deteriorarsi col tempo.

Immediata anche la pulizia della basetta: il sistema di sfregamento dei panni è molto efficace e la basetta ha dei “dentini” che permettono di trattenere lo sporco togliendolo dai moci. Lo sporco rimane sulla base ma si pulisce in un attimo essendo tutto smontabile con una sola mano e di facilissimo accesso.

COMNCLUSIONI: A 349 NON ESISTE ALTERNATIVA

Nel suggerirvi di vedere il video per avere una panoramica migliore e più ampia del prodotto, è davvero difficile non consigliarvi Xiaomi Vacuum X20+. Non solo funziona bene, è efficace e facile da usare, ma il prezzo è davvero fuori mercato in senso positivo.

Il Dreame analogo, che ho elogiato a suo tempo e con il quale oggi mi trovo ancora benissimo, costa esattamente il doppio e fa praticamente le stesse cose. Xiaomi X20+ è offerto a soli 349€ in promozione compreso di basetta completa, disponibile per un periodo di circa due settimane nella fase di pre-ordine, ma anche a prezzo pieno – 399€ – è un prodotto unico sul mercato.

Non esiste infatti nulla di paragonabile a questo prezzo con basetta completa, sistema di lavaggio, sollevamento moci, asciugatura con aria fredda e soprattutto affidabilità, ricambi e applicazione fatta benissimo.

Se cercate un robottino per pulire casa e non avete mai pensato di acquistarne uno visti i prezzi alti, questa è finalmente l’occasione giusta.

NOTA PREZZO: DISPONIBILE SUL SITO UFFICIALE e DA OGGI E FINO AL 22 SI PRENOTA LO SCONTO LOGGANDOSI – sconto da 50€ (16/04/2024 10:00-22/04/2024 23:59). Lo sconto sarà valido da subito. Se non lo applica provate nuovamente dalle ore 00:00 del 23/04/2024 fino alle ore 23:59 del 30/04/2024

VIDEO



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%