I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Microsoft annuncia la disponibilit generale in Italia di Copilot for Security

today17 Aprile 2024 64

Sfondo
share close


Microsoft Copilot for Security, si legge in una nota, combina il modello GPT-4 più avanzato di OpenAI con l’orchestrazione dell’AI sviluppata da Microsoft e si avvale dell’esperienza unica dell’intelligence globale sulle minacce e dei prodotti di sicurezza di Microsoft Security.

Copilot for Security, inoltre, si basa su threat intelligence e dati su larga scala, tra cui più di 78 trilioni di alert di sicurezza elaborati da Microsoft ogni giorno, a cui vengono abbinati modelli linguistici all’avanguardia che offrono approfondimenti personalizzati.

Copilot for Security è in grado di supportare le aziende nella gestione delle minacce e dei potenziali attacchi grazie alla potenza dell’AI generativa e semplificando set di strumenti altrimenti complessi. Questa soluzione si pone anche come potente alleato delle aziende alle prese con uno scenario di sicurezza complesso e con la riconosciuta difficoltà di reperire sul mercato figure esperte e con competenze specifiche in ambito cybersecurity.

Questo il commento di Tamara Zancan, Direttrice Cybersecurity, Compliance e Identity di Microsoft Italia:

“A livello globale, si prevede che il costo della criminalità informatica supererà gli 8.000 miliardi di dollari, attestandosi come la terza economia più grande e in più forte crescita al mondo. In questo contesto di crescente fragilità, gli sforzi di Microsoft vanno nella direzione di fornire alle aziende e ai propri partner soluzioni integrate che possano incrementare la loro postura di sicurezza, per far fronte in maniera più efficace alle minacce e aumentare la resilienza aziendale in seguito a eventuali attacchi. Copilot for Security rappresenta l’unione di tre vantaggi critici di Microsoft perché è in grado di combinare dati e intelligence sulle minacce su larga scala, una protezione end-to-end completa e un’intelligenza artificiale responsabile. Siamo entusiasti di portare sul mercato italiano questa soluzione per supportare aziende clienti e partner nel loro percorso verso una maggiore sicurezza”

Tra le aziende che in tutto il mondo hanno iniziato a sperimentare l’offerta di Copilot for Security di Microsoft, un recente studio ha messo in evidenza i feedback forniti dai professionisti della sicurezza, i quali hanno riscontrato numerosi vantaggi in termini di risparmio di tempo e accuratezza delle analisi, velocizzando del 22% le proprie attività e raggiungendo un livello di precisione più alto del 7% su tutti i task svolti. In generale, il 93% dei professionisti che ha testato l’utilizzo di Copilot for Security ha confermato di aver avuto un supporto nel migliorare la qualità del proprio lavoro e il 97% del campione ha dichiarato di voler utilizzare Copilot in futuro per svolgere la stessa attività.

Anche in Italia alcune aziende stanno giù sperimentando con i rispettivi team IT e di sicurezza per integrare Copilot for Security nelle strategie di sicurezza aziendale e massimizzare le opportunità di ottimizzazione offerte dall’AI: tra queste realtà compaiono De Nora, Fincantieri, Intesa e Rina.

Industrie De Nora – multinazionale italiana specializzata in elettrochimica, e nelle tecnologie sostenibili per la Green Economy – ha avviato una valutazione approfondita di Copilot for Security in collaborazione con il fornitore che assiste le attività del Security Operation Center. Lo scopo è stato quello di individuare la migliore integrazione della soluzione per facilitare le attività operative e incrementare la rapidità e qualità del lavoro degli analisti di sicurezza. Questo ha permesso di comprendere i casi d’uso per sfruttare al meglio la capacità offerte dall’AI di Microsoft per potenziare le attività di Security Operations, ottimizzare le procedure e l’efficienza del lavoro relativo alla gestione degli allarmi di sicurezza, alle indagini, alla verifica delle conformità e alla gestione della risposta agli incidenti.

Il Gruppo Intesa Sanpaolo ha invece adottato un approccio proattivo al potenziamento del proprio Global Security Defense Center, basato sulla capacità di identificare tempestivamente minacce complesse attraverso l’implementazione di modelli di correlazione e analisi dinamici. Un elemento chiave per il raggiungimento di questo obiettivo è l’integrazione di una vasta gamma di fonti informative, comprese masse di dati e telemetrie di sicurezza eterogenee, per la cui gestione è stato di fondamentale importanza l’impiego di algoritmi di machine learning e funzionalità di intelligenza artificiale generativa.

RINA – multinazionale di ispezione, certificazione e consulenza ingegneristica – sfruttando l’evoluzione di Copilot for Security, potrà sempre più semplificare le attività di analisi e gestione delle minacce cyber. In particolare, la società vedrà ridursi i tempi di intervento in caso di incidenti prevenendo o minimizzando le perdite di informazioni sensibili e, al contempo, suggerendo le migliori azioni da intraprendere per migliorare la sicurezza informatica.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%