I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

5 aneddoti divertentissimi sui vecchi set di Pirati dei Caraibi

today17 Aprile 2024 19

Sfondo
share close


Visto che il reboot di Pirati dei Caraibi è ormai ufficialmente in lavorazione, andiamo a riscoprire cinque momenti dietro le quinte della saga davvero divertenti, dato che nel corso di cinque film ne sono successe parecchie. Ecco intanto 5 cose che vorremmo vedere in Pirati dei Caraibi 6.

Gore Verbinski, il regista dei primi tre film, detestava una cosa: il sottotitolo del primo lungometraggio. Mentre da noi è arrivato come La maledizione della prima Luna (anche in questo caso con poco senso logico) in originale oltre a Pirates of the Caribbean si era aggiunto The Curse of the Black Pearl, proprio nel caso in cui si fossero fatti dei sequel. Visto che la Perla Nera non è l’oggetto della maledizione nel film, Verbinski è riuscito a farlo togliere almeno dal poster, anche se poi è rimasto nel titolo.

Keira Knightley aveva solo 17 anni durante le riprese del primo Pirati dei Caraibi. Essendo minorenne la madre l’ha accompagnata durante tutte le riprese, però era convinta che sarebbe stata licenziata dalle riprese in fretta, perciò ha messo in valigia solo il necessario per pochi giorni.

Johnny Depp all’inizio voleva un Jack Sparrow un po’ diverso, almeno nell’aspetto. Aveva infatti chiesto che fosse senza naso e avesse paura del pepe, ma pure con tutti i denti d’oro. Alla fine lo hanno accontentato con qualche dente d’oro e basta.

Keira Knightley per La maledizione del forziere fantasma aveva chiesto a Verbinski di inserire una scena romantica con Johnny Depp, perché lo voleva baciare. Il regista allora decise di toglierla dal copione personale di Orlando Bloom. Così quando Elizabeth bacia Jack la reazione di William è davvero genuina.

Chiudiamo con Johnny Depp che sul set del terzo capitolo di Pirati dei Caraibi canticchiava spesso (e ogni tanto pure nel film) perché si stava preparando per il suo ruolo nel musical Sweeney Todd di Tim Burton.

E voi le conoscevate tutte queste curiosità? Diteci la vostra nei commenti! Qua il punto della situazione su Pirati dei Caraibi 6.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%