I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

5 segreti che forse non conoscete sul film cult con Al Pacino

today13 Aprile 2024 14

Sfondo
share close


In questi giorni Scarface è tornato al cinema con Lucky Red in occasione del suo 40esimo anniversario: in questo articolo vi sveliamo 5 segreti che forse non conoscete sul film cult di Brian De Palma con protagonista Al Pacino.

  • Improvvisazione: Durante la scena in cui Tony ed Elvira sono seduti sulla Cadillac presso la concessionaria di automobili, Al Pacino si infila di nascosto il cappello che Michelle Pfeiffer indossava mentre lei guarda altrove: la mossa non è scritta nel copione e si tratta di un’improvvisazione di Al Pacino. Anche la conseguente reazione di Michelle Pfeiffer è genuina, e ma l’attrice rimase nel personaggio e improvvisò la battuta successiva. In seguito, Brian De Palma decise di conservare quello scambio di battute per mostrare il graduale avvicinamento di Elvira e Tony.
  • Classificazione rated-X: Quando Brian De Palma presentò il film finito alla MPA, gli venne assegnata una valutazione X, molto più rara della ‘classica’ rated-R e solitamente riservata solo ai film pornografici con scene esplicite. Per ottenere questa classificazione però non bastò tagliare le scene più estreme legate al consumo di droga: il regista e il produttore Martin Bregman dovettero organizzare un’udienza con la MPA nella quale fu coinvolto un gruppo di esperti, tra cui veri ufficiali della narcotici, che affermarono che non solo il film era un ritratto accurato del vero mondo criminale della droga, ma che in definitiva era un’opera antidroga e che meritava di essere diffusa per i suoi insegnamenti morali. Tuttavia, dato che era convinto che i dirigenti dello studio non avrebbero notato le differenze tra i diversi montaggi del film presentati alla MPA, De Palma fece uscire nelle sale il primo montaggio (quello classificato X), confessando la cosa solo diversi mesi dopo.
  • Casting perfetto: Steven Bauer ha ottenuto il suo ruolo senza fare il provino. Durante il processo di audizione, la direttrice del casting Alixe Gordin lo vide e decise su due piedi che si trattava dell’attore giusto per il ruolo di Manny, e Brian De Palma si trovò d’accordo.
  • Lo slang di Tony Montana: nella versione originale il protagonista usa “yeyo” come slang per indicare la cocaina. Al Pacino ha imparato la parola mentre studiava l’accento cubano e l’ha improvvisata durante la scena della motosega. A Brian De Palma la cosa piacque, e decise di continuare ad usarla per tutto il film.
  • Il rifiuto di Brian De Palma: quando Scarface fu ridistribuito per la prima volta nei cinema nel 2003, lo studio disse a Brian De Palma di cambiare la colonna sonora in modo che potessero essere utilizzare varie canzoni rap ispirate al film pubblicate nel corso degli anni dopo l’uscita originale. De Palma rifiutò categoricamente e il film tornò nelle sale con la colonna sonora originale.

Scarface è tornato al cinema in Italia in 4K, distribuito da Lucky Red per festeggiare il 40esimo anniversario dell’uscita originale.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%