I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

Mary, Anthony Hopkins sarà il re Erode nel nuovo film biblico!

today11 Aprile 2024 40

Sfondo
share close


Come un fulmine a ciel sereno nelle ultime ore è giunta la notizia di un nuovo progetto finora nascosto: si tratta di Mary, insospettabile thriller biblico sulle vicende di Maria di Nazareth, madre di Cristo, in fuga dalla strage degli innocenti di Erode il Grande, alla ricerca del neonato Gesù per sventare ogni possibile pericolo contro il regno.

Dietro la cabina di regia per la nuova pellicola ci sarà DJ Caruso (xXx: Return of Xander Cage), e tra le produttrici figurano Mary Aloe, fondatrice di Aloe Entertainment, e Hannah Leader. Timothy Michael Hayes, invece, si occuperà della sceneggiatura originale, la quale sarà figlia di un intenso lavoro di ricerca, documentazione e consultazione con sacerdoti, pastori, rabbini, musulmani e teologi.

Di certo, non passa inosservata la presenza, nel casti di nientedimeno che il leggendario Anthony Hopkins. L’acclamato e pluripremiato interprete britannico, protagonista del trailer di Those About to Die , nuova serie Peacock sul mondo dei gladiatori, vestirà i panni di re Erode, vero e proprio antagonista della vicenda.

Nel film figureranno anche Mila Harris (la piccola Maria), Ido Tako (Giuseppe), Susan Brown (la profetessa Anna), Ori Pfeffer come (Gioacchino), Hilla Vidor (Anna). Il ruolo principale, quello di Maria, verrà affidato ad un’attrice al suo esordio, l’emergente israeliana Noa Cohen. Tra l’altro, l’interprete è nata a solo un’ora di distanza dal luogo di nascita di Maria.

Hopkins stesso non ha fatto segreto della sua volontà nell’intraprendere questa nuova sfida: “In questo momento della mia vita sono attratto dalla sfida posta dalle sceneggiature complesse. Inoltre, il livello di dettaglio dato a questa produzione con scenografie, oggetti di scena e costumi straordinari mi rende orgoglioso di farne parte”.

Il regista Caruso ha, invece, aggiunto ulteriori dettagli: “Voglio donare al mondo un ritratto della vera Maria. La sua storia ha un inizio meno conosciuto; è davvero degno di essere raccontato. Ritrarla dalla nascita fin dall’infanzia e presentarla come un essere umano con apprensioni e paure sarà una celebrazione di tutto ciò che è fonte di ispirazione nel suo viaggio”.

Siete curiosi di questo nuovo progetto che promette di indagare sulla figura di Maria? Fatecelo sapere nei commenti.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%