I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

Iron Man, Robert Downey Jr. improvvisò una delle frasi più iconiche

today9 Aprile 2024

Sfondo
share close


Anche se negli ultimi anni post-Avengers: Endgame ci stiamo progressivamente abituando alla sua assenza, Iron Man è il demiurgo del Marvel Cinematic Universe: senza il celebre film del 2008 firmato Jon Favreau, probabilmente il più importante universo condiviso della storia del cinema non sarebbe esistito, o avrebbe assunto ben diversi connotati.

Per oltre dieci intensi anni Robert Downey Jr. non è stato semplicemente il volto del genio, playboy, miliardario e filantropo Tony Stark, ma il vero e proprio emblema della Marvel al cinema ; tuttavia, nonostante l’ interesse di RDJ nel tornare a vestire l’armatura di Iron Man , quest’ultimo risuona come un desiderio lontano da una sperata realizzazione.

L’impatto culturale del suo personaggio è stato talmente imponente da risultare indelebile nella mente dei fan e riconoscibile a qualsiasi cinefilo più o meno appassionato della saga nata dalla mente di Kevin Feige. Ancora oggi, dopo la straordinaria vittoria dell’Oscar come Miglior Attore non protagonista per il suo ruolo in Oppenheimer di Christopher Nolan, l’interprete statunitense è al centro di discussioni in merito alla sua trasposizione cinematografica di Tony Stark , vero e proprio life-changer ruolo della sua carriera ad Hollywood.

Negli ultimi giorni Gwyneth Paltrow, amato volto di Pepper Potts, dolce metà di Stark, ha rivelato curiosi retroscena relativi ad Iron Man , il lungometraggio d’esordio del MCU. Secondo le sue parole, RDJ ogni mattina vrebbe scartato le scene previste rimodellandole a suo piacimento, ribandendo al regista e collega Jon Favreau: “Non dirò queste maledette battute” . Sul set, pertanto, regnava l’improvvisazione , stimolata da Downey e seguita dagli altri membri del cast.

La Paltrow ha aggiunto: “Penso che affinché qualcosa possa sembrare vivo per Robert debba risultare fresco, come se fosse appena stata ideata. La maggior parte delle battute più iconiche del film sono state scritte dieci minuti prima che le recitassimo!” .

Insomma, il successo di Iron Man e, conseguentemente, dell’intera colossale saga è passato attraverso linee di dialogo nate o riplasmate sul momento e l’eccellenza di un cast in grado di costruire in itinere un vero e proprio capolavoro del genere dei cinecomic.

Intanto, se siete nostalgici delle gesta di Iron Man tra le fila degli Avengers, leggete i nostri spunti sui 5 personaggi Marvel che dovrebbero fare ritorno nei prossimi film degli anni a venire.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%