I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

Matrix, 25 anni fa la meta-realtà diventata cult

today30 Marzo 2024 12

Sfondo
share close


di Ansa
  

Matrix, 25 anni fa la meta-realtà diventata cult


(ANSA) – ROMA, 30 MAR – Cerco di aprirti la mente, Neo, ma
posso solo indicarti la soglia, sei tu quello che la deve
attraversare”. È una delle frasi con cui Morpheus (Laurence
Fishburne) guida il ‘prescelto’ Thomas ‘Neo’ Anderson (Keanu
Reeves) nella scoperta del mondo reale nascosto da una realtà
apparente creata dalle macchine che hanno ridotto l’umanità a
una fonte di energia. Un universo tra ricerca di sé e rivolta
esplorato da Matrix, il capolavoro di Lana e Lilly Wachowski
(che allora non avevano fatto il loro percorso di transizione e
si firmavano ancora come Larry e Andy Wachowski) uscito negli
Usa 25 anni fa, il 31 marzo 1999.
Rifiutato da Cannes, è diventato subito cult e successo
globale (oltre 463 milioni di dollari incassati nel mondo e
quattro Oscar vinti per montaggio, sonoro, montaggio sonoro e
effetti speciali) con il suo mix di fantascienza, action, arti
marziali e filosofia, da Platone a Cartesio, da Putnam a
Baudrillard.

Un viaggio tra libero arbitrio (con la scelta tra
la pillola blu e quella rossa, per decidere tra verità o
rimanere “nel paese delle meraviglie”), con richiami sempre più
attuali, tra IA e metaverso, che ha avuto tra le molteplici
fonti d’ispirazione anche anime come Ghost in the shell, i mondi
futuri di Philip K. Dick e il cinema di John Woo.
Il film, sostenuto da un ottimo cast che comprendeva oltre a
Reeves e Fishburne, Carrie-Anne Moss, Hugo Weaving, Gloria
Foster e Joe Pantoliano, è diventato il primo capitolo di una
saga con Matrix Reloaded e Matrix Revolutions (entrambi del
2003) cui si è aggiunto nel 2021 Matrix Resurrections firmato
solo da Lana Wachowski. Un viaggio, quello di Matrix, costruito
su come le persone siano “alla ricerca dei significati più
profondi della vita da sempre. Non sono mai state contente di
ciò che già hanno. L’evoluzione si basa su questa ricerca, sulle
domande che hanno o meno una risposta – aveva spiegato Lana
Wachowski nel 1999 -. Anche i nostri personaggi sono alla
ricerca di risposte”.
Un’armonia di elementi che ha avuto alla base una
preparazione lunga (si è iniziato a pensare al film nel 1994) e
complessa a cominciare dalla ricerca dei protagonisti: Prima di
arrivare a Keanu Reeves per Neo si era pensato a Will Smith ma
anche, fra gli altri, a Johnny Depp, Ewan McGregor, Brad Pitt,
Nicolas Cage, Val Kilmer, David Duchovny. (ANSA).
.

di Ansa
  





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%