I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

Una libro e una mostra per i 25 anni di Atelier Vm

today22 Marzo 2024

Sfondo
share close


di Ansa
  

Una libro e una mostra per i 25 anni di Atelier Vm


(ANSA) – ROMA, 22 MAR – Dal gioiello poetico al design
esperienziale, i 25 anni di Atelier VM vengono raccontati in un
libro e celebrati da una mostra a Milano, dal 21 al 24 marzo. Il
laboratorio orafo e marchio milanese, fondato dalle designer
Marta Caffarelli e Viola Naj-Oleari, celebra i suoi primi
venticinque anni di attività con un libro edito da Corraini
Edizioni e una retrospettiva a cura di Milovan Farronato, nelle
stanze di un antico palazzo di Milano. Più che un punto
d’arrivo, le iniziative servono da spunto di riflessione per una
nuova partenza, condivisione di un progetto in continuo divenire
con tutti quelli che negli anni hanno partecipato all’opera di
Atelier VM, al crocevia tra arte, design e imprenditoria.

La pubblicazione di “Due nomadi gold, Dal gioiello poetico al
design esperienziale, venticinque anni di creazioni Atelier
VM.”, realizzata con la casa editrice Corraini, è a metà tra
diario, album di ricordi e riflessione critica. Con testi di
Domitilla Dardi, Milovan Farronato e Alessandra Pomarico, Marta
Caffarelli e Viola Naj-Oleari in conversazione con Alessandra
Pomarico. Ripercorre la storia di Vm dai suoi esordi, con le due
giovanissime amiche, oggi alla guida di un’azienda al femminile
e made in Milan. Tra ricordi personali e aneddoti, emerge una
visione salda che accompagnata da intuizione, caparbietà, senso
di responsabilità, e un indomito spirito creativo, ha portato
Atelier VM a trasgredire i canoni classici del gioiello e
dell’oreficeria con innovazioni formali, estetiche e
relazionali.
La mostra non si ferma alla retrospettiva, ma si apre sul
futuro, con il lancio di un’innovativa proposta e le opere degli
artisti con cui Atelier VM ha collaborato. Curata da Milovan
Farronato (già curatore del Padiglione Italia alla Biennale Arte
di Venezia nel 2019) l’installazione incorpora lavori di figure
di spicco nel panorama dell’arte contemporanea come l’artista
Flaminia Veronesi, il duo Goldschmied & Chiari, i fotografi
Fabrizio Ruffo, Nicola de Rosa e Francesco Nazardo, i filmmakers
Alberto Caffarelli e Matteo Erenbourg, parte del collettivo
Alterazioni Video e molte altre voci. (ANSA).
.

di Ansa
  





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%