I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

l’apice della tecnologia smartphone del 2024

today14 Marzo 2024 8

Sfondo
share close


Lo Zenfone 11 Ultra ridefinisce il concetto di bellezza con un design più grande e audace. I suoi predecessori avevano un corpo più compatto e facile da maneggiare ma il feeling iniziale con il nuovo prodotto Asus è immediato. La percezione è quella di avere tra le mani un device importante ed elegante allo stesso tempo. La misura contenuta dei precedenti Zenfone lascia il posto ad una cornice sottile ed un rapporto schermo-corpo migliorato del 94% che presenta un display AMOLED flessibile da 6.78 pollici. Anche se è certamente vero che lo Zenfone aveva il grande pregio di essere indossato quasi senza accorgesene, la nuova veste permette un’esperienza più completa e immersiva.

Il cuore pulsante dello Zenfone 11 Ultra è il chipset Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3, una vera potenza in termini di elaborazione. Questo processore all’avanguardia assicura un miglioramento del 30% nelle prestazioni della CPU e un incremento del 25% nelle prestazioni della GPU rispetto al suo predecessore, rendendo il Zenfone 11 Ultra un gigante nel mondo degli smartphone per il 2024. Questo significa non solo una navigazione e un multitasking più fluidi ma anche una capacità superiore nel gestire giochi e applicazioni ad alta intensità grafica senza alcun rallentamento.


Le opzioni di memoria fino a 16GB di RAM LPDDR5X e 512GB di memoria interna UFS 4.0 garantiscono capacità e velocità di archiviazione e una RAM così permette anche durante un uso intensivo che applicazioni e servizi in background continuino a funzionare senza problemi.

Parlavamo di esperienza e ASUS ci ha abituato a significativi progressi sia dal lato hardware ma anche sull’ottimizzazione del software. Il risultato è un sistema operativo, con personalizzazioni Asus e funzionalità di intelligenza artificiale, che offre tempi di risposta rapidi e un’usabilità complessiva che proietta Zenfone 11 Ultra tra i big, se non sopra.

Per chi, come noi, non riesce a fare a meno di dedicarsi nei momenti più disparati ai giochi, il display ad alta frequenza di aggiornamento, fino a 144Hz, e con una luminosità fino a 2500 nits garantisce che le sessioni di gioco a Fortnite o a Call of Duty appaiano incredibilmente fluide, con una riduzione significativa del motion blur. In più la tecnologia LTPO consente al display di adattare dinamicamente la frequenza di aggiornamento in base al contenuto visualizzato, ottimizzando così il consumo energetico senza compromettere le prestazioni. Le stesse caratteristiche si adattano perfettamente anche all’utilizzo delle piattaforme streaming per la visualizzazione di film e serie tv. In entrambi i casi lo Zenfone 11 Ultra restituisce un’esperienza immersiva e coinvolgente.


Integrazione dell’Intelligenza Artificiale

L’integrazione dell’intelligenza artificiale (AI) nel Zenfone 11 Ultra rendono l’uso quotidiano dello smartphone più intuitivo, personale e efficiente. ASUS ha sapientemente integrato l’AI attraverso vari aspetti del dispositivo, elevando l’esperienza utente a nuovi livelli di utilità e comodità d’uso. Così una funzionalità come AI Call Translator (seppur al momento della recensione in modalità preview) permette di comunicare senza barriere linguistiche, offrendo traduzioni in tempo reale durante le chiamate. AI Call Translator consente agli utenti di conversare con persone che parlano altre lingue con una fluidità sorprendente, riducendo significativamente le incomprensioni. Può rivelarsi particolarmente utile per professionisti e turisti, facilitando la comunicazione in scenari internazionali senza la necessità di servizi esterni o app di traduzione separate. AI Noise Cancellation invece filtra attivamente il rumore di fondo, garantendo che la voce dell’utente sia chiara e distintamente udibile in chiamate, videochiamate o registrazione audio. Allo stesso modo la funzionalità AI Transcript trasforma le note vocali in testo scritto, semplificando la documentazione di riunioni, lezioni o pensieri personali. Con la capacità di riconoscere e trascrivere in diverse lingue, questa funzione si rivela uno strumento potente per studenti, giornalisti e professionisti. L’opzione di riassunto, attualmente supportata in cinese e inglese, permette agli utenti di ottenere l’essenza di lunghe registrazioni senza doverle ascoltare integralmente, risparmiando tempo prezioso. L’integrazione di queste e altre funzionalità AI possono non solo semplificare le nostre attività quotidiane ma aprono a nuove forme di interazione, personalizzazione e efficienza. Come vedremo l’integrazione dell’AI non si ferma a questo ma pervade l’anima dello Zenfone 11 Ultra anche nel nuovo comparto fotografico.



Comparto fotografico

La sezione fotografia del Zenfone 11 Ultra rappresenta una delle aree in cui ASUS ha effettuato i miglioramenti più significativi e innovativi, posizionando il dispositivo all’avanguardia della tecnologia mobile per la cattura d’immagini. Zenfone 11 Ultra introduce un sistema a tre fotocamere ottimizzato per superare le aspettative degli utenti più esigenti. Al centro di questo sistema c’è una fotocamera principale da 50MP con un sensore IMX890 che, grazie al suo stabilizzatore gimbal ibrido a 6 assi 3.0, garantisce immagini nitide e stabili anche in condizioni di movimento o scarsa luminosità. Questo approccio alla stabilizzazione è particolarmente efficace per video e foto in movimento, offrendo una qualità professionale anche agli utenti meno esperti. Abbinata alla potente fotocamera principale, troviamo una fotocamera ultra wide da 13MP con lente free-form, che riduce drasticamente la distorsione ai bordi, e una fotocamera telefoto da 32MP con OIS, che offre uno zoom ottico 3X e fino a 30x Hyper Clarity Zoom. Questa combinazione permette agli utenti di catturare ogni dettaglio, vicino o lontano, con una chiarezza straordinaria. Il dispositivo sfoggia una suite di modalità fotografiche avanzate, inclusa la nuova modalità “Firework” per catturare spettacolari traiettorie di luce senza il bisogno di treppiedi, e il miglioramento delle capacità in condizioni di scarsa luminosità, assicurando che ogni momento possa essere catturato nella sua vera essenza, indipendentemente dall’illuminazione.

Per i videomaker, Zenfone 11 Ultra offre la possibilità di registrare video bokeh in 4K. Questo è reso possibile da un algoritmo AI che rileva e traccia soggetti in tempo reale, permettendo di applicare effetti di sfocatura dello sfondo che prima erano possibili solo con attrezzature professionali. Il miglioramento della stabilizzazione video, grazie al sistema gimbal e alla stabilizzazione EIS, rende i video incredibilmente fluidi, eliminando quasi completamente il tremolio che affligge spesso i video registrati da dispositivi mobili, anche in situazioni di movimento intenso. Le capacità AI del Zenfone 11 Ultra analizzano la scena in tempo reale per ottimizzare le impostazioni della fotocamera, garantendo risultati eccezionali in ogni situazione. Che si tratti di paesaggi vasti o ritratti intimi, il dispositivo regola automaticamente esposizione, saturazione e altri parametri per catturare la scena nella sua migliore luce.


Batteria

Fortunatamente a prestazioni simili è stata affiancata una potente batteria da 5500mAh che promette oltre 26 ore di utilizzo. La ricarica cablata da 65W e quella wireless da 15W assicurano che il dispositivo sia sempre pronto all’uso, mentre l’ottimizzazione software di ASUS massimizza l’efficienza energetica.


Zenfone 11 Ultra è disponibile in una scelta di quattro nuove colorazioni, tutti ispirati a diversi paesaggi del nostro pianeta. I classici Skyline Blue e Eternal Black riflettono i cieli blu del giorno e neri della notte della Scandinavia, mentre Misty Grey e Desert Sand si ispirano rispettivamente alle mattine di San Francisco nebbia e alle dune di Tottori. Lo smartphone è stato progettato utilizzando materiali sostenibili come l’alluminio riciclato al 100% per la scocca e una maggiore percentuale di imballaggi riciclabili.

ASUS Zenfone 11 Ultra è disponibile al prezzo di €1099 (16/512G) e €999 (12/256G).

In occasione del lancio, dal 14 marzo al 14 aprile, Zenfone 11 Ultra verrà venduto in offerta sull’eshop di ASUS (-€100), nei Gold Store e su Amazon le versioni Black e Blu saranno scontati di €100 nel medesimo periodo.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%