I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Vodafone rimodula dal 15 aprile alcune offerte dati in abbonamento

today7 Marzo 2024 6

Sfondo
share close


Vodafone annuncia che il mensile di alcune offerte per SIM dati in abbonamento da metà aprile crescerà di 1,99 euro. L’operatore, che dopo il no a Iliad è in trattative con Swisscom, non ha comunicato quali offerte sono coinvolte, ma ha specificato che i clienti interessati dalla modifica contrattuale saranno informati con una precisa indicazione in fattura.

La ragione della modifica unilaterale del contratto è la stessa da tempo, cioè la volontà di “continuare a investire sulla rete e rispondere al meglio alle nuove esigenze di traffico”, da cui un operatore della caratura di Vodafone non può prescindere. Il “balzello” peserà sui rinnovi successivi al 15 aprile 2024 mentre ci sarà un mese di tempo in più per le valutazioni, se è il caso di accettare l’aumento o cambiare aria.

Come prevede la normativa infatti per casi come questo, rimane valida la possibilità di recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il proprio numero, senza penali o costi di disattivazione. Chiaramente però se il recesso o il passaggio avvengono dopo il primo rinnovo successivo al 15 aprile, l’addebito sarà alle nuove condizioni, cioè più costoso di quasi 2 euro.

Ci si può avvalere del diritto di recesso senza penali o costi di disattivazione attraverso una delle seguenti modalità:

  • andando su voda.it/disdettalineamobile per compilare il form con la propria richiesta (si trova su Rete mobile – Compila il modulo online)
  • chiamando il servizio clienti al 190
  • inviando una comunicazione scritta in cui è indicato in modo chiaro il servizio per cui si vuole esercitare il diritto di recesso con la causale “modifica delle condizioni contrattuali”, bisogna allegare copia del proprio documento di identità; due le modalità:

    • raccomandata con ricevuta di ritorno a: Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO)
    • PEC a servizioclienti@vodafone.pec.it.

Eventuali rate residue di dispositivi associati alle offerte o del costo di attivazione continueranno ad essere pagate con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento indicati in precedenza, oppure è possibile scrivere nella comunicazione di recesso di voler procedere al pagamento in un’unica soluzione. Nel caso in cui il cliente abbia acquistato un prodotto tramite finanziamento con una società terza, il piano di rimborso non subirà alcuna variazione in caso di recesso, cessazione della linea o di passaggio ad altro operatore.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%