I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Apple, il Watch Ultra non sarebbe l’unico progetto con micro LED annullato

today1 Marzo 2024 8

Sfondo
share close


Bassi rendimenti di produzione, costi e rischi elevati potrebbero essere i motivi alla base del possibile annullamento del progetto “microLED” di Apple per il suo Apple Watch Ultra. Una decisione che, secondo i consulenti della catena di fornitura di display di Counterpoint Research, sarebbe correlata a quanto affermato in un comunicato stampa rilasciato in queste ore da ams OSRAM, uno dei possibili fornitori di pannelli realizzati con questo tipo di tecnologia.

IL COMUNICATO DI AMS OSRAM

“Un progetto fondamentale alla base della strategia microLED è stato inaspettatamente annullato oggi, spingendo l’azienda a rivalutare la strategia microLED”.

Queste sono le parole con cui si apre un comunicato in cui l’azienda austriaca afferma di avere ancora in corso delle trattative con “il cliente” e che, in seguito all’annullamento di questo “progetto fondamentale microLED”, verrà comunque riconsiderato l’uso futuro delle sue risorse legate alla sua strategia microLED, in particolare il nuovo impianto LED da 8 pollici a Kulim (Malesia).


Finora, nessuna delle due aziende ha mai confermato che ams OSRAM sia stata scelta come fornitrice di pannelli micro display LED per il prossimo Apple Watch Ultra. Tuttavia, nei mesi scorsi, la società austriaca aveva annunciato di prevedere un notevole aumento dei ricavi proprio nel 2025, anno in cui sarebbe stato inizialmente pianificato il rilascio di un Apple Watch Ultra 3 con questa tecnologia.

“Lo shock è ancora profondo”, ha affermato l’amministratore delegato di ams OSRAM, Aldo Kamper, nel corso di una teleconferenza. La società aveva già avviato la costruzione di una fabbrica in Malesia investendo circa 1,41 miliardi di dollari, probabilmente proprio per far fronte all’ordine ricevuto. “Pensavamo che tutto fosse sulla buona strada”, ha aggiunto il direttore finanziario Rainer Irle, che ha anche confermato la possibilità di vendere il nuovo stabilimento.

APPLE WATCH ULTRA CON MICROLED RIMANDATO?

L’affermazione fatta nel comunicato secondo cui ci sarebbero ancora delle discussioni in corso con questo cliente, tuttavia, potrebbero anche far supporre che un Apple Watch Ultra con display microLED non sia comunque del tutto escluso ma che possa solo essere ulteriormente ritardato. Il lancio del dispositivo sarebbe stato inizialmente previsto nel 2025, poi slittato al 2026.

Secondo indiscrezioni, Apple avrebbe iniziato a sviluppare attivamente la tecnologia microLED da quando ha acquisito la società californiana LuxVue, nel 2014, e continuando a investire notevoli risorse. Inizialmente, l’idea sarebbe stata quella di adottarli già su iPhone X. I display microLED offrono notevoli miglioramenti rispetto ai display OLED. Tra questi, una una maggiore luminosità, una migliore efficienza energetica e un rapporto di contrasto più elevato. Di contro, sono ancora molto difficili da realizzare e hanno un prezzo elevato.

Un pannello microLED, infatti, potrebbe costare ad Apple fino a 150 dollari, ovvero quattro volte il costo di produzione dell’attuale display OLED. Solitamente, i prezzi di vendita di prodotti che utilizzano display acquistati a 150 dollari vengono poi venduti a circa 1.500 dollari. 150 dollari sono anche più di quello che Apple paga per i display OLED degli iPhone 15 da 6,1 pollici e 6,7 pollici, che costano, rispettivamente 80 e 120 dollari. Un Apple Watch Ultra con un display microLED, di conseguenza, potrebbe arrivare a costare quanto un iPhone di fascia alta, evidentemente troppo.

AGGIORNAMENTO: SECONDO KUO LA QUESTIONE SAREBBE PIU’ AMPIA

Stando a quanto affermato dall’autorevole analista Ming-Chi Kuo, Apple potrebbe aver deciso di abbandonare non solo l’idea di realizzare un Apple Watch Ultra con display mini LED ma anche quella utilizzare questo tipo di tecnologia per altri dispositivi.

Essendo l”unico fornitore di chip Micro LED di Apple, la cancellazione della collaborazione con ams OSRAM sul micro LED implicherebbe che, nel prossimo futuro, “Apple non ha in programma di produrre in serie dispositivi con questa tecnologia.”

Apple ritiene che il Micro LED non offra un significativo valore aggiunto al prodotto e che, a causa dei costi di produzione troppo elevati, non sia un investimento economicamente vantaggioso.

Secondo Kuo, inoltre, Apple avrebbe già “licenziato molte persone dal team di sviluppo interno della tecnologia micro LED” e che, attualmente”, non ci sarebbe visibilità “su nessun progetto relativo al micro LED”.

Kuo, infine, descrive questa situazione come una “grave battuta d’arresto per Apple” che, secondo indiscrezioni, avrebbe anche chiuso definitivamente il progetto di sviluppo di un auto elettrica a guida autonoma.

Questo rappresenta senza dubbio una battuta d’arresto per Apple, che puntava ad acquisire la tecnologia di visualizzazione di prossima generazione per migliorare la competitività dei suoi prodotti.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%