I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Gaming

Nintendo Direct Partner Showcase – febbraio 2024

today22 Febbraio 2024

Sfondo
share close


L’evento dedicato ai giochi di terze parti per Nintendo Switch

Se siete appassionati di videogiochi, probabilmente avrete sentito il luogo comune secondo cui le console Nintendo vadano acquistate per i giochi Nintendo. Si tratta di una affermazione a cui è difficile obiettare, considerando tutte le fantastiche esclusive con le quali la casa di Mario supporta i propri hardware; eppure, su Switch possiamo trovare tante alternative di terze parti, come dimostra questo Direct che ci propone oltre venti videogame fra cui scegliere, tutti in uscita nel 2024. Forse nessuno dei titoli del Direct saprà attirare i giocatori come sanno farlo il nuovo Mario o il nuovo Zelda, ma non mancano gli spunti di interesse: ad esempio, sono stati annunciati il nuovo Endless Ocean e il nuovo Sword Art Online, per non parlare di quei due titoli targati Xbox Game Studios (Pentiment esce il giorno dopo il Direct!) che approdano su console Nintendo.

Grounded – Il primo Nintendo Direct del 2024 è aperto da un videogame di Xbox Game Studios. Come aveva preannunciato Phil Spencer, quattro titoli degli studios sarebbero approdati sulle piattaforme della concorrenza e Grounded è uno di essi. Questo titolo, sviluppato da Obsidian Entertainment, era stato lanciato su Xbox e PC nel settembre 2022 (preceduto da una fase early access che era cominciata nel 2020) e si tratta di un survival, dove un gruppo di ragazzi viene rimpicciolito e deve scampare alle insidie di un giardino (leggi: insetti giganti). Su Nintendo Switch, Grounded avrà il multiplayer cross-platform fino a quattro giocatori. La data di uscita è il 16 aprile 2024.

Ender Magnolia: Bloom in the Mist – Il Direct non ci fa attendere molto per vedere un annuncio in anteprima. Fra i metroidvania più apprezzati degli ultimi anni troviamo Ender Lilies: Quietus of the Knights, che segue il tragico viaggio di Lily all’interno di un mondo in rovina. L’evento di Nintendo ci mostra il secondo capitolo della serie, dove troviamo la protagonista Lilac intenta ad esplorare un altro mondo decadente. Sulla sua strada, Lilac incontrerà molteplici Homunculus, che dopo averli sconfitti si uniranno al lei per donarle i loro poteri. Ender Magnolia: Bloom in the Mist verrà pubblicato su Nintendo Switch nel corso del 2024.

Arranger: A Role-Puzzling Adventure – Basta leggere il titolo per intuire la natura di questo videogame: la trasformazione di “role playing” in “role puzzling” ci suggerisce a un tempo sia una esperienza incentrata su enigmi da risolvere, sia un clima generale piuttosto scanzonato. La particolarità di Arranger sta nella mappa di gioco, formata da una enorme griglia: spostando il proprio personaggio, si muovono anche le caselle della griglia allineate ad esso. I puzzle da risolvere ruotano ovviamente attorno a questa meccanica; è perfino possibile combattere i mostri spostando le caselle. Arranger: A Role-Puzzling Adventure vi farà spremere le meningi su Switch questa estate.

Unicorn Overlord – Un titolo della software house giapponese Vanillaware si riconosce dal suo stile inconfondibile e Unicorn Overlord non fa eccezione. Pubblicato da Atlus, questo videogame è un tattico ambientato in un universo fantasy, ispirato all’Europa Medievale ma con qualche elemento attinto dalla tradizione giapponese. Le battaglie si svolgono in ampi scenari, dove è possibile manovrare molteplici unità. Unicorn Overlord verrà rilasciato su Nintendo Switch l’8 marzo 2024, ma la novità è un’altra: se volete provarlo, a partire da oggi è disponibile una demo sull’eShop Nintendo.

Monster Hunter Stories – Realizzato da Capcom in collaborazione con Marvelous, questo spinoff dell’acclamata serie di caccia è stato pubblicato originariamente su Nintendo 3DS nel 2016, ma ora fa il suo ritorno con grafica in alta definizione e doppiaggio integrale, più una sezione extra per osservare le illustrazioni o ascoltare le musiche. Monster Hunter Stories è un JRPG con i combattimenti a turni, dove fanno la loro apparizione alcuni fra gli iconici mostri della saga, che potranno persino venire schierati in battaglia. Lo scopo è quello di debellare Black Blight, un male oscuro che minaccia il mondo. Monster Hunter Stories approderà su Nintendo Switch in estate.

Disney Epic Mickey: Rebrushed – Un altro videogame del recente passato fa il suo ritorno sulle console Nintendo, in una nuova veste. Epic Mickey venne originariamente rilasciato in esclusiva assoluta su Nintendo Wii nel 2010: questo platform tridimensionale, che vede Topolino farsi strada in un mondo sconosciuto a colpi di pennello magico, venne diretto da un certo Warren Spector (sì, quello di Deus Ex). THQ Nordic pubblicherà un remake che preannuncia essere fedele all’originale: lo scopriremo più avanti nel corso del 2024, quando Disney Epic Mickey: Rebrushed raggiungerà Switch.

Shin Megami Tensei V: Vengeange – L’esistenza di Vengeance è stata anticipata un paio di giorni fa da un leak: quella indiscrezione parlava di una nuova versione del gioco, con miglioramenti e contenuti addizionali. Il trailer di annuncio del Nintendo Direct, invece, menziona esplicitamente una nuova storia di Shin Megami Tensei V, basata sulla vendetta. Atlus ci fornirà senz’altro ulteriori informazioni, che ci consentiranno di inquadrare più precisamente questo titolo; nel frattempo, possiamo dirvi la data di uscita. Shin Megami Tensei V: Vengeange esordirà su Switch il 21 giugno 2024.

Star Wars Battlefront: Classic Collection – Questa raccolta, che comprende Battlefront I e II, consente battaglie online che coinvolgono fino a 64 giocatori. La Collection include personaggi aggiuntivi come Kit Fisto e mappe extra come il palazzo di Jabba. Inoltre, nella modalità Hero Assault si possono impersonare i propri eroi/villain preferiti, quali Luke Skywalker, Darth Vader ecc… Star Wars Battlefront: Classic Collection decollerà su Nintendo Switch il 14 marzo; oggi si aprono i preordini sull’eShop.

South Park: Snow Day! – L’universo videoludico di South Park si espande con questo nuovo capitolo tridimensionale, ambientato durante una giornata nevosa nella cittadina del Colorado che abbiamo conosciuto grazie all’irriverente (per usare un eufemismo) cartoon. Il giocatore impersonerà un nuovo arrivato (il cui aspetto si potrà modificare a piacere), che si unirà agli storici protagonisti Eric, Stan, Kyle e Kenny in una avventura, che in termini ludici si traduce in un action con elementi RPG. South Park: Snow Day! verrà pubblicato il 26 marzo 2024; i preordini sono aperti.

Sword Art Online: Fractured Daydream – Il Direct ci riserva un’altra sorpresa: Bandai Namco approfitta dell’evento di Nintendo per annunciare al mondo un nuovo capitolo della serie Sword Art Online. Fractured Daydream narrerà una nuova storia, dove faranno la loro apparizione alcune vecchie conoscenze della saga. Accanto alla campagna singleplayer, troviamo una modalità multiplayer cooperativa, alla quale potrà prendere parte un massimo di 20 giocatori. Sword Art Online: Fractured Daydream verrà lanciato su Switch nel 2024.

Gundam Breaker 4 – La serie di Gundam Breaker cerca di tradurre in termini digitali il sogno di ogni appassionato di Gundam: realizzare il modello personalizzato definitivo. Gundam Breaker 4 metterà a disposizione circa 250 esemplari di base, che si potranno modificare a piacimento sostituendone le parti; il robottone così ottenuto (chiamato Gunpla) si dovrà testare in diverse missioni, che come ricompensa dispenseranno nuove parti per apportare ulteriori modifiche, e così via. Gundam Breaker 4 consentirà di esporre le proprie creazioni in una apposita modalità, chiamata Diorama e uscirà su Nintendo Switch quest’anno.

Super Monkey Ball Banana Rumble – I gamer con almeno un ventennio di esperienza sulle spalle forse ricorderanno i favolosi Super Monkey Ball su Nintendo Gamecube. Le scimmie nella palla stanno per fare il loro ritorno e le partite si arricchiscono con una nuova mossa: il dash, che consente di sparare la palla in una direzione e costruirsi così delle “scorciatoie”. I comandi di movimento sono stati opportunamente resi opzionali: in altre parole, se vi piacciono usateli pure, altrimenti c’è il controllo tradizionale. Ma non sarebbe Super Monkey Ball senza il multiplayer: il trailer accenna ad una gara per 16 partecipanti, ad una sfida a raccogliere le banane e ad una battaglia cooperativa contro un robot gigante, ma è solo una parte di quello che vedremo il 25 giugno 2024, in esclusiva su Nintendo witch.

World of Goo 2 – Dopo Super Monkey Ball, un’altra serie di inizio millennio fa il suo ritorno con un nuovo capitolo. Il primo World of Goo è un puzzle game che conobbe un grande successo una quindicina di anni fa circa. Il secondo ne riprende la formula, ossia quella di costruire strutture con i Goo, ma la amplia introducendo nuovi tipi di Goo da tenere in considerazione: ad esempio, il Goo esplosivo e quello gelatina. World of Goo 2 verrà pubblicato in esclusiva console su Nintendo Switch il 23 maggio 2024. Solo su Switch sarà possibile affrontare l’esperienza in modalità cooperativa, fino a quattro giocatori. 

Fantasy Life i: La ragazza che ruba il tempo – Lo studio giapponese Level 5 concepì il primo Fantasy Life nel 2012, su Nintendo 3DS. Come suggerisce il nome, si tratta di un videogame appartenente alla categoria dei life simulator; questo nuovo capitolo è ambientato un’isola in rovina, che si dovrà riportare all’antico splendore e per riuscirci sarà indispensabile viaggiare nel tempo, andando a ritroso fino a 1.000 anni. Il giocatore potrà sceglie uno fra i molti ruoli da interpretare e potrà altresì passare da un’occupazione all’altra in corso d’opera. La ragazza che ruba il tempo arriverà su Switch il 10 ottobre 2024.

Another’s Crab Treasure – Se state cercando il gioco più stravagante di questo Direct, eccovi un ottimo candidato. Con un protagonista che sembra uscito da La Sirenetta, Another’s Crab Treasure ci immerge nelle profondità marine ma non si tratta di una esperienza rilassante, perché… siamo di fronte ad un soulslike. Le creature marine si battono in cruenti scontri e per avere la meglio dovremo servirci di attacchi magici e difenderci con i gusci (ce n’è una sessantina da equipaggiare). In questo gioco riecheggia anche un’anima ambientalista: il mare è gravemente inquinato e presumiamo che lo scopo sarà quello di depurarlo. Another’s Crab Treasure vi metterà alla prova il 25 aprile 2024, ovviamente su Nintendo Switch.

Penny’s Big Breakaway – Gli autori di Sonic Mania tornano ad occuparsi di platform, ma passano alla terza dimensione con Penny’s Big Breakaway. La protagonista Penny e il suo fido yo-yo dovranno superare quaranta livelli, sparsi fra 11 diversi mondi: gli scenari sono caratterizzati da colori sgargianti e trovate buffe come un esercito di pinguini. L’abbondante dose di platforming tridimensionale sarà arricchita dalle trasformazioni dello yo-yo, che dovrebbero rendere più vario il gameplay. Oltre alla modalità storia c’è anche il time attack. Penny’s Big Breakaway è stato rilasciato su Nintendo Switch oggi stesso.

Suika Game – Il nome forse vi dirà poco, ma si tratta di uno dei più grandi successi di Nintendo Switch: pur non essendo particolarmente famoso dalle nostre parti, ha spopolato in Giappone. Conosciuto anche come Watermelon Game, questo puzzle game vagamente ispirato a Tetris si arricchisce ora con una modalità multiplayer locale. Le sfide multigiocatore sono disponibili nelle modalità Time Limit, Original e Attack. Per accedervi, è necessario acquistare un apposito DLC, che è uscito oggi sul Nintendo eShop. Prossimamente, il medesimo DLC darà accesso al multiplayer online. Se vi interessa, in vendita c’è anche un pacchetto bundle con gioco + DLC.

Pepper Grinder – Questo curioso platform bidimensionale in pixel art ci mette al comando di una eroina munita di una enorme trivella, che le consente di spostarsi scavando attraverso gli ostacoli. Ne consegue un peculiare scorrimento orizzontale, che dal trailer lascia intuire delle opportunità interessanti in fase esplorativa. Per sapere se queste opportunità verranno sfruttate o meno, non ci resta che attendere l’esordio di Pepper Grinder su Switch, che avverrà il prossimo 28 marzo; nel frattempo, però, ci si può fare un’idea preliminare, provando la demo disponibile da oggi sull’eShop.

Pocket Card Jockey: Ride On! – Se diciamo “Game Freak”, la prima cosa che viene in mente è senz’altro Pokémon, ma lo studio giapponese si è avventurato anche all’infuori del mondo dei mostriciattoli, ad esempio quando si è dedicato ad un genere che in Occidente non ha mai avuto molta fortuna, ma sul suolo nipponico è popolare: quello dell’ippica. Pocket Card Jockey nacque nel 2013 su Nintendo 3DS e oggi fa ritorno in versione rimasterizzata. Non è solo un titolo di ippica, ma anche un card game: per condurre il proprio cavallo alla vittoria è indispensabile ottenere le giuste combinazioni con le carte. Ride On! è disponibile oggi stesso su eShop, dove trovate anche una demo.

Altri giochi in arrivo su Switch  

  • Snufkin: Memory of Moominvalley, il 7 marzo 
  • Tales of Kenzera: ZAU, il 23 aprile  
  • Demon Slayer – Kimetsu no Yaiba – Sweep the Board!, il 26 aprile
  • Kingdom Come Deliverance – Royal Edition, il 15 marzo
  • Contra: Operation Galuga, il 12 marzo
  • Pentiment, il 22 febbraio

 

Titoli Rare in arrivo il 21 febbraio su Nintendo Switch Online

  • Snake Rattle N Roll
  • R.C. Pro-AM
  • Battletoads in Battlemaniacs
  • Killer Instinct
  • Blast Corps

 

Endless Ocean Luminous – Il primo Direct dell’anno si conclude con l’annuncio del nuovo capitolo della serie Endless Ocean. Per chi non la conoscesse, si tratta di videogame che conducono i giocatori ad esplorare le profondità marine: una esperienza rilassante, che consiste nella contemplazione della flora e della fauna marina. Luminous ci trasporta nel Mar Velato, una location sconosciuta, i cui fondali cambiano ad ogni immersione. Fino a 30 giocatori possono immergersi insieme in multiplayer online. Nelle acque di Luminous si potranno incontrare più di 500 specie marine, alcune delle quali si ritenevano estinte, mentre altre sono addirittura creature mitologiche. Potremo esplorare gli abissi di Endless Ocean Luminous a partire dal 2 maggio 2024, naturalmente su Nintendo Switch.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%