I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Music

Tiziano Ferro buon compleanno – Radio Monte Carlo

today20 Febbraio 2024 22

Sfondo
share close


È a dir poco esplosiva la carriera di Tiziano Ferro (nato il 21 febbraio 1980) anche se iniziata nello scetticismo di alcuni tra gli addetti ai lavori, che non credevano nel talento del giovane cantante e autore originario di Latina. Ma a far cambiare idea è bastato l’album “Rosso relativo”, 2001, spinto dal singolo “Xdono”. Il successo è tale che Tiziano è perfino nominato al Grammy Award nella sezione Latin. Seguono “111” (2003), un milione di copie vendute e un brano, “Sere nere”, nella colonna sonora del film “Tre metri sopra il cielo”; “Nessuno è solo” (2006), disco di diamante (il brano “Ti scatterò una foto” è nella colonna sonora di “Ho voglia di te”); “Alla mia età” (2008), 4 dischi di platino, “L’amore è una cosa semplice” (2011, preceduto dal singolo “La differenza tra me e te”), “TZN – The Best Of Tiziano Ferro” (2014), “Il mestiere della vita” (2016), “Accetto miracoli” (2019), “Accetto miracoli: l’esperienza degli altri” (2020), “Il mondo è nostro” (2022).

Ai dischi si alternano tour in Italia e all’estero (e lo stesso Tiziano ha vissuto per parecchi anni tra Messico e Londra), brani composti per altri artisti (tra cui l’indimenticabile “Non ti scordar mai di me” per Giusy Ferreri, e poi Laura Pausini, Carmen Consoli, Elisa, Gianna Nannini, Alessandra Amoroso, per fare qualche nome) e libri: “Trent’anni e una chiacchierata con papà”, in cui l’artista si mette a nudo, “L’amore è una cosa semplice”, “La felicità al principio”.

Tiziano ha anche duettato con artisti internazionali:

con Jamelia (“Universal Prayer”, inno delle Olimpiadi di Atene del 2004)

con Dean Martin (è un duetto virtuale, nell’album “Forever Cool”),

con Kelly Rowland (“Breathe Gentle”)

con Mary J. Blige (“Each Tear”).

Per non parlare dei duetti con i big della musica italiana: Elisa (si esibiscono in Vaticano nel Natale 2002), Biagio Antonacci (“Baciano le donne”), Luca Carboni (“Pensieri al tramonto”, “Persone silenziose”), Laura Pausini (“Non me lo so spiegare”), Raffaella Carrà (“Rumore”) cui dedica anche il divertente brano “Raffaella è mia” (dall’album “Nessuno è solo”), Mina (“Cuestion de feeling”), Linea 77 (“Sogni risplendono”), Fiorella Mannoia (“Il re di chi ama troppo”), Franco Battiato (“Il tempo stesso”), Carmen Consoli (“Il conforto”) solo per citare alcuni artisti e alcune canzoni.

(foto Getty Images)





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%