I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Gaming

Morto Carl Weathers – Il ricordo del grande attore

today3 Febbraio 2024 5

Sfondo
share close


Dopo il football americano una lunga carriera tra cinema e televisione, oltre Rocky gli altri film in cui scoprirne il talento

Se n’è andato nel sonno a soli 74 anni il grande attore Carl Weathers, il mitico Apollo Creed nei primi quattro film della saga di Rocky. La notizia è stata confermata dal suo agente, che ha dichiarato che l’attore è morto “pacifcamente” nella sua casa a Los Angeles, la causa non è stata resa nota.

Nato il 14 gennaio 1948 a New Orleans, prima di diventare attore ha giocato come linebacker in diverse squadre della NFL e della CFL, tra cui gli Oakland Raiders e i BC Lions. Una carriera artistica che lo ha visto passare dal football americano al cinema, alla televisione e infine alla regia. L’inizio come comparsa nel meraviglioso Una 44 magnum per l’ispettore Callaghan – Magnum Force e la svolta nel 1976, quando ottenne il ruolo di Apollo Creed, campione dei pesi massimi che sfida Rocky Balboa, lo sconosciuto pugile italoamericano interpretato da Sylvester Stallone. Il personaggio di Weathers è diventato uno dei più iconici della serie, passando da antagonista nei primi due film ad amico e allenatore di Rocky nel terzo film, fino a morire sul ring contro il sovietico Ivan Drago in Rocky IV.

Ma Carl Weathers ha regalato altre notevoli perle nella sua carriera di attore, sopra a tutto ricordiamo il ruolo dell’agente governativo nel primo Predator (1987) di John McTiernan con Arnold Schwarzenegger, così come nella divertente action comedy Action Jackson (1988) di Craig R. Baxley recitando al fianco di veneri come Sharon Stone e Vanity, proseguendo poi con Happy Gilmore (1996) con Adam Sandler.

Fu soldato in Forza 10 da Navarone nel 1978 al fianco di Harrison Ford. Ha prestato la sua voce a Combat Carl, personaggio del franchise di Toy Story. Poi tante partecipazioni a serie televisive come Le strade di San Francisco, Starsky & Hutch, Switch, Cannon, L’uomo da 6 milioni di dollari, S.W.A.T., Kung Fu, calandosi in una versione parodica di sé stesso nella serie comica Arrested Development. La maggior parte di queste opere sono disponibili in streaming oppure in Home Video su DVD e Blu-ray.

Negli ultimi anni Weathers ha riscosso nuovi consensi grazie al ruolo di Greef Karga nella serie The Mandalorian, ambientata nell’universo di Star Wars. Per questa interpretazione ha ricevuto una nomination agli Emmy Awards come miglior attore ospite in una serie drammatica; ha anche diretto un paio di episodi della serie, dimostrando di saperci fare anche dietro la macchina da presa.

Weathers è stato sposato tre volte e ha avuto due figli. La sua famiglia ha rilasciato un comunicato in cui lo ha ricordato come “un essere umano eccezionale che ha vissuto una vita straordinaria”. Ha aggiunto: “Attraverso i suoi contributi a cinema, televisione, alle arti e allo sport ha lasciato un segno indelebile ed è riconosciuto in tutto il mondo e da più generazioni. Era un fratello, un padre, un nonno, un partner e un amico molto amato”.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%