I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Gaming

Bloodborne Kart: Sony impone agli sviluppatori di cambiare il nome del gioco

today27 Gennaio 2024 5

Sfondo
share close


Con il gioco ormai in uscita, Sony ha raggiunto in extremis gli sviluppatori di Bloodborne Kart per imporre un cambio di nome al gioco, per l’evidente infrazione sul copyright di Bloodborne.

Proprio qualche mese fa, Lilith Walther aveva pubblicato un trailer con la data di uscita per PC di Bloodborne Kart, ma questa subirà una leggera modifica.

Il gioco è comunque destinato ad uscire, ma dovrà andare incontro a un certo ritardo a causa delle richieste sopraggiunte da parte di Sony.

In sostanza, il gioco non si potrà più chiamare Bloodborne Kart e altri elementi dovranno probabilmente essere modificati per staccare il gioco dal titolo Sony, e immaginiamo che la cosa possa riflettersi negativamente sulla sua notorietà, visto che finora aveva attirato l’attenzione per la sua qualità ma anche – forse soprattutto – per il chiaro riferimento all’amato souls-like.

Il futuro di Bloodborne Kart

Bloodborne Kart, un'immagine del gioco
Bloodborne Kart, un’immagine del gioco

“Dunque, Sony ci ha contattato“, ha spiegato il team in un messaggio, “per farla breve, dobbiamo togliere il riferimento al brand in quello che veniva prima chiamato Bloodborne Kart”, hanno detto in maniera molto chiara.

“Lo faremo, ma questo comporterà un certo posticipo. Non vi preoccupate, il gioco sta comunque per uscire, ma avrà un aspetto leggermente diverso. Non abbiano ancora una data d’uscita, ma ve la comunicheremo appena possibile”.

È probabile che, oltre al cambio di nome, gli sviluppatori debbano anche modificare alcuni aspetti della caratterizzazione, forse quelli più chiaramente riconducibili a Bloodborne, ma su questo non ci sono ancora molti dettagli.

Il gioco in questione è un gioco di guida su kart che richiama lo stile classico del genere, ma tutto ispirato alle atmosfere, ambientazioni e personaggi di Bloodborne, caratterizzato da una grafica sullo stile dei 32-bit, ovvero l’epoca della prima PlayStation.

“Onestamente, ci aspettavamo che qualcosa del genere potesse succedere, ma l’idea di poter comunque mantenere il controllo creativo è emozionante!”, ha riferito il team. Lilith ‘Bunlith’ Walther è peraltro autrice anche dell’ottimo Bloodborne PS1 Demake, titolo nel quale ha già dimostrato la capacità di gestire una reinterpretazione del gioco attraverso tale stile grafico.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%