I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

approvati gli Etf a Wall Street. Ieri lo spoiler su X

today11 Gennaio 2024 19

Sfondo
share close


Alla fine il colpo di scena c’è stato: la SEC ha approvato gli Etf sui Bitcoin. La notizia stride – e non poco – con quanto riportato solamente poche ore fa in merito alla (presunta) violazione dell’account X della Securities and Exchange Commission. Il presidente Gary Gensler si era affrettato a smentire quanto scritto nel post pubblicato ribadendo che la SEC non ha approvato nulla a riguardo.

Etf: fondi negoziati in borsa.

Eppure dopo poche ore è successo esattamente il contrario. I tempi non erano ancora maturi per rivelare la novità? O piuttosto non c’è stata alcuna violazione e qualcuno erroneamente ha pubblicato il post prima del dovuto? Fatto sta che quando ieri in Italia era già sera Gary Gensler ha dato il via alle prime 11 domande per la quotazione dell’Etf sul prezzo spot di Bitcoin.

La notizia ha fatto inizialmente rimbalzare il valore della criptovaluta, arrivata a superare i 46.000 dollari e ora tutto sommato stabile sul mercato. Come correttamente sottolinea il Sole 24 Ore, tuttavia, bisogna vedere se questa crescita è destinata a durare, considerando che ora che è stato dato il via libera molti potrebbero decidere di fare cassa. Si tratta ad ogni modo di una novità importante per Wall Street e di una svolta anche per la SEC, che per diverso tempo si è manifestata contraria agli asset cripto.

L’approvazione si traduce in una maggiore supervisione – Gary Gensler, presidente SEC

COSA SIGNIFICA IN BREVE: gli investitori “tradizionali” avranno la possibilità di acquistare e vendere la valuta digitale esattamente come fanno con le azioni e i fondi comuni di investimento. Fino ad oggi la SEC non aveva accettato le richieste per gli Etf spot su Bitcoin in quanto il mercato ad essi correlato risulta vulnerabile a frodi e manipolazioni finanziarie. Tra le 11 richieste citiamo quelle di BlackRock, Fidelity Investments, Ark Investment Management, Invesco, WisdomTree, Bitwise Asset Management, Valkyrie e Grayscale Investment. I nuovi fondi – Etf spot-bitcoin – verranno negoziati a partire da oggi, 11 gennaio.

Come si può osservare, tra le 11 domande pervenute alla SEC c’è anche quella di BlackRock, primo fondo al mondo per masse amministrate per un importo di quasi 10mila miliardi di dollari.

Credits immagine d’apertura: Pixabay



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%