I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

Jonathan Majors in lacrime nella prima intervista dopo il processo: ‘Com’è possibile?’

today8 Gennaio 2024 4

Sfondo
share close



Per il web Jonathan Majors è facile alle lacrime di coccodrillo dopo il verdetto che lo vede colpevole di aggressione e violenze domestiche nei confronti dell’ex fidanzata Grace Jabbari: l’attore è apparso sconvolto nella prima intervista dopo il processo.

Concessa in esclusiva all’emittente televisiva ABC ( trovate un estratto dell’intervista in calce all’articolo), Majors ha raccontato nell’intervista le sue emozioni durante e dopo il processo, soffermandosi tra le lacrime negli istanti in cui la sentenza di colpevolezza è stata pronunciata: “Dico: ‘Com’è possibile questo verdetto sulla base delle prove, delle prove dell’accusa, per non parlare delle nostre prove? Com’è possibile?’“, afferma l’attore, ex volto del super villain della saga del Multiverso. Dopo il verdetto, infatti, Disney che è stata quieta fino al processo ha emesso la propria sentenza e licenziato Majors in tronco.

Secondo l’accusa, Majors avrebbe picchiato Jabbari ma non solo: l’attore avrebbe inflitto all’ex fidanzata un “modello manipolativo di abuso psicologico” La star dell’MCU nel corso della lunga intervista con Linsey Davis di ABC News ha sottolineato di non aver mai picchiato una donna e raccontando di essere stato a sua volta schiaffeggiato proprio da Jabbari.

Il dito rotto? Majors afferma di voler fare chiarezza anche su questa storia aggiungendo che consapevole delle propria forza fisica non avrebbe mai fatto una cosa del genere. Per l’accusa di reati minori, l’attore dovrà attendere la sentenza del 6 febbraio.

A ogni modo, Majors non si tira indietro e insinua che il peso del suo arresto e della sua condanna siano anche una questione di “razza”: “Se guardi quei video e inverti la situazione – ha detto Majors – e vedi un uomo di colore che insegue una giovane ragazza bianca per strada, urlando e piangendo, quell’uomo verrà ucciso a colpi di arma da fuoco nelle strade di New York City“.

L’impatto di queste accuse non potrà che essere devastante sulla futura carriera di Majors che spera ancora di lavorare ad Hollywood. Nel frattempo Colman Domingo ha rotto il silenzio su Kang: secondo i rumor, la star di Fear the Walking Dead è in lizza per il ruolo del villain dell’MCU!



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%