I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

All’asta i cimeli di Marilyn Monroe: ecco quali sono

today6 Gennaio 2024 4

Sfondo
share close



Gli oggetti della star di Hollywood Marilyn Monroe (1926-1962) saranno messi all’asta da Julien’s dal 28 al 30 marzo a Los Angeles come parte di una collezione che abbraccia la sua vita e la sua carriera. In vendita abiti, rossetti personalizzati e foto dell’attrice sui set cinematografici. Il cimelio più costoso della collezione è un abito da sera nero indossato durante le riprese del film “Quando la moglie è in vacanza” (1955) di Billy Wilder: è stimato 200.000 dollari. L’asta comprenderà anche oggetti appartenenti al fondatore della rivista “Playboy”, Hugh Hefner, morto nel 2017 all’età di 91 anni.

Uno degli altri abiti della Monroe messi all’asta è un body di raso color lavanda che indossò per un servizio fotografico nel numero di dicembre 1958 del magazine “Life”. L’abito presenta una scollatura ornata da bouquet di fiori in tessuto e fusciacche di chiffon rosa, lavanda e crema drappeggiate e sarà offerto con una stima di 40.000 dollari. L’asta comprende anche il programma originale e la matrice del biglietto che la Monroe ricevette quando partecipò al gala di compleanno del presidente americano John F. Kennedy nel 1962. In quella serata Marilyn Monroe fece una famosa serenata al presidente con un’interpretazione di “Happy Birthday” mentre indossava un abito Jean Louis trasparente e attillato che le era stato cucito addosso poco prima dell’evento.

Altri oggetti includono foto della Monroe mentre calcia un pallone da football e sul set dei film “La magnifica preda” (1954) e “Gli uomini preferiscono le bionde” (1953) e una tonalità personalizzata di rossetto Elizabeth Arden, in un astuccio dorato.

La collezione di Hugh Hefner comprende opere d’arte come la serigrafia originale di “Playboy Bunny” di Andy Warhol e un olio su tela originale di LeRoy Neiman del 1959, intitolato “Romanoffs”, che potrebbe essere venduto fino a 80.000 dollari. Anche un disegno originale ad acquerello di Alberto Vargas di una pin-up del numero di marzo 1967 della rivista “Playboy” è all’asta e si prevede che verrà venduto per una cifra compresa tra 60.000 e 80.000 dollari. Accanto ai pezzi d’arte ci sono anche abiti indossati da Hefner, una giacca da fumo, un pigiama di seta, pantofole e una pipa da tabacco.

Hefner e la Monroe sono nati entrambi nel 1926 e le due celebrità di Hollywood riposano l’uno accanto all’altra nelle cripte all’interno del Pierce Brothers Westwood Village Memorial Park And Mortuary di Los Angeles, dopo che Hefner acquistò la tomba accanto a quella dell’attrice nel 1992 per 75.000 dollari.

Oltre 1.000 oggetti delle collezioni Monroe e Hefner saranno esposti in mostre a Hong Kong e Shanghai a febbraio, prima di essere venduti all’asta a Los Angeles alla fine di marzo con il titolo del catalogo: “Icons: Playboy, Hugh Hefner and Marilyn Monroe”.

(di Paolo Martini)



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%