I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

brevetto descrive vari utilizzi del display esterno sul visore

today4 Gennaio 2024 5

Sfondo
share close


Un nuovo brevetto concesso da poco ad Apple descrive come l’azienda potrebbe utilizzare il display esterno del Vision Pro, e alcune modalità sono piuttosto curiose.

Il brevetto, che include anche Jony Ive come inventore, descrive modi in cui un display esterno su un generico visore per realtà virtuale potrebbe essere utilizzato per indicare a chi è nelle vicinanze cosa sta vedendo chi lo indossa. Sebbene il brevetto non sia specificamente relativo al Vision Pro e alla sua funzione di visualizzazione “EyeSight”, è chiaro che alcune delle idee qui contenute abbiano influenzato le funzionalità del modello attuale.

Il brevetto include alcune applicazioni per il display esterno dal look più sciocco come la visualizzazione degli occhiali da sole, di un cartello “Non disturbare” o addirittura la sostituzione degli occhi di chi lo indossa con delle icone. Naturalmente si parla anche di funzioni utili, come vedremo a breve.

Le applicazioni possibili per il display esterno del Vision Pro potrebbero essere molteplici. Alcune delle idee contenute nel brevetto includono:

  • Indicare cosa sta guardando chi indossa il visore. Questa potrebbe essere un’utile funzione per chi interagisce con chi indossa il visore, ad esempio per un insegnante che sta dando una lezione o per un collega che sta partecipando a una riunione.
  • Mostrare informazioni utili. Ad esempio, il display potrebbe essere utilizzato per visualizzare il tempo, la data o le notifiche.
  • Aggiungere un tocco di personalizzazione. Ad esempio, il display potrebbe essere utilizzato per visualizzare un’immagine o un’animazione.

È probabile che Apple scelga di utilizzare solo alcune di queste idee nel Vision Pro, ma è chiaro che il display esterno ha il potenziale per aggiungere nuove funzionalità e possibilità al visore.

Ricordiamo in chiusura che Apple Vision Pro potrebbe debuttare a breve. L’ipotesi formulata da wallstreetcn.com trova riscontro nelle parole dello stesso Gurman, che attraverso il suo account X ha parlato nelle scorse ore del 26 gennaio, a partire dagli USA. Ma sono già iniziati i rumor per il modello successivo: secondo le prime fonti, Apple prevede di aggiornare il suo visore di seconda generazione con display micro-OLED più avanzati.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%