I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

SpaceX di Musk lancia i satelliti per usare lo smartphone ovunque nel mondo

today3 Gennaio 2024 3

Sfondo
share close



SpaceX, società di Elon Musk, ha lanciato il 2 gennaio il suo primo gruppo di satelliti Starlink progettati per connettersi direttamente a smartphone, dopo aver ottenuto una licenza temporanea sperimentale per iniziare a testare questa capacità negli Stati Uniti. Dei 21 satelliti Starlink che sono stati lanciati a bordo di un razzo Falcon 9 alle 22:44 ora dell’Est dalla base della Space Force di Vandenberg, in California, sei di essi portano un carico utile che l’azienda ha dichiarato potrebbe fornire connettività alla maggior parte dei dispositivi 4G LTE quando si trovano nella loro copertura. SpaceX ha pianificato di abilitare l’invio di messaggi di testo dallo spazio quest’anno in collaborazione con operatori cellulari, con la possibilità di effettuare chiamate vocali e connettersi a internet nel 2025, anche se l’azienda ha ancora bisogno dell’approvazione per offrire tali servizi commercialmente. I primi test diretti verso smartphone utilizzeranno lo spettro cellulare del partner mobile statunitense di SpaceX, T-Mobile. SpaceX ha anche collaborato con operatori mobili in Australia, Canada, Cile, Giappone, Nuova Zelanda e Svizzera.

Durante la trasmissione in diretta del lancio, Kate Tice, senior manager di SpaceX per l’ingegneria dei sistemi di qualità, ha dichiarato che i primi sei satelliti “diretti verso rete cellulare” saranno più luminosi dei 15 satelliti Starlink V2 Mini che si sono uniti alla missione ma non sono attrezzati per connettersi ai dispositivi smartphone. SpaceX ha previsto di collaborare con gli astronomi per valutare l’impatto delle sue operazioni sulle osservazioni astronomiche prima di apportare eventuali modifiche hardware per garantire che i suoi satelliti siano il meno possibile luminosi, ha aggiunto Tice. A novembre, SpaceX ha comunicato alla Federal Communications Commission che prevedeva di lanciare 840 satelliti diretti verso i cellulari nei sei mesi successivi.

Il primo lancio diretto verso i cellulari era originariamente previsto per metà dicembre, ma è stato rinviato diventando la prima missione di SpaceX nel 2024 e la 296esima in totale. Questo è stato anche il primo volo per il booster nella missione Falcon 9, che è atterrato poco dopo il decollo su una piattaforma galleggiante nell’Oceano Pacifico per essere riutilizzato. SpaceX ha annunciato alle 23:47 ora dell’Est che il Falcon 9 aveva dispiegato tutti e 21 i satelliti Starlink. I 15 satelliti Starlink V2 Mini nella missione aumenteranno la capacità della costellazione di broadband in orbita terrestre bassa esistente di SpaceX, che fornisce connessioni ad alta velocità a terminali utente satellitari fissi e mobili su misura. Nel frattempo, le startup AST SpaceMobile e Lynk Global stanno avvicinandosi a accordi di finanziamento per espandere le loro costellazioni dedicate dirette ai dispositivi. AST SpaceMobile ha annunciato il 2 gennaio di cercare di ottonere fondi da “diverse parti” questo mese prima di lanciare i suoi primi cinque satelliti commerciali all’inizio di quest’anno a bordo di un Falcon 9. Lynk Global, che attualmente fornisce servizi intermittenti di messaggistica e altre comunicazioni a bassa larghezza di banda ai telefoni al di fuori delle reti cellulari in alcune parti delle Isole Salomone, delle Isole Cook e di Palau, prevede di raccogliere fondi tramite una fusione con la società guidata dall’ex giocatore di baseball professionista Alex Rodriguez.





.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%