I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Tecnologia

Apple vuole spingere sul gaming con i Mac, secondo una recente intervista

today29 Dicembre 2023

Sfondo
share close


Apple ha parlato dei suoi sforzi per migliorare il gaming sui Mac di fascia alta durante un’intervista per Inverse con i dirigenti marketing, Gordon Keppel e Leland Martin.

La società ricorda di aver cambiato i processori Intel con Apple silicon, fornendo ai MacBook prestazioni per watt leader del settore. I nuovi chip M3, M3 Pro e M3 Max per Mac includono anche il ray tracing e il mesh shading hardware, che concorrono a migliorare la grafica dei giochi. Questo il parere di Keppel sulla questione.

“Ora, ogni Mac con Apple silicon può riprodurre i giochi AAA in modo fantastico. Apple silicon ha trasformato i nostri sistemi mainstream che hanno ottenuto enormi miglioramenti nella grafica con M1, M2 e ora con M3”.

Secondo Martin, Apple silicon ha portato il Mac ad avere la stessa architettura hardware di base di iPhone e di iPad, semplificando il processo di sviluppo. Il dirigente continua poi affermando quanto segue.

“Se guardi la gamma di Mac solo pochi anni fa, c’era una miscela sia di GPU integrate che discrete. Ciò può aggiungere complessità quando si sviluppano giochi. Perché hai molteplici configurazioni hardware da considerare. Oggi, abbiamo eliminato completamente questo problema con Apple silicon, creando una piattaforma di gioco unificata ora su iPhone, iPad e Mac. Una volta che un gioco è stato progettato per una piattaforma, è un processo semplice portarlo alle altre due. Lo stiamo vedendo accadere con giochi come Resident Evil Village che è stato lanciato prima [su Mac] seguito da iPhone e iPad”.

Si è parlato anche della nuova tecnologia integrata nella famiglia di chip M3, il Dynamic Caching, che consente alla GPU di allocare l’utilizzo della memoria in tempo reale. Apple afferma che questa capacità aumenta drasticamente l’utilizzo e le prestazioni della GPU per le app e per i giochi più impegnativi.

Non sono mancate nemmeno le migliori software, ad esempio macOS Sonoma include una nuova Modalità Gioco che ottimizza le prestazioni della CPU e della GPU per il gaming, dando priorità a questi processi. Questa consente anche altri miglioramenti, come la possibilità di abbassare la latenza dell’audio con AirPods e ridurre la latenza nell’input con i controller di gioco di terze parti più diffusi.

A inizio 2023 Apple ha anche rilasciato un toolkit che rende più facile per gli sviluppatori portare i giochi Windows sul Mac. Questo fornisce un ambiente di emulazione che per gli sviluppatori, che possono così testare gioco Windows esistente e non modificato sui Mac, per valutarne il funzionamento con macOS prima di scrivere nuovo codice. A questo proposito Martin ha affermato quanto segue.

“Abbiamo sicuramente riscontrato interesse da parte di sviluppatori e publisher come Kojima Productions e Annapurna Interactive Games su come sfruttare entrambe le parti del Game Porting Toolkit. Quando scarichi il toolkit, ci sono davvero due parti. C’è quell’ambiente di emulazione e ha aiutato a dimostrare il gioco di oggi – inserisci un gioco Windows esistente e vedi come potrebbe funzionare sul Mac. La seconda parte è il convertitore di shader Metal e serve ad aiutare gli sviluppatori a convertire i loro decine di migliaia di codice shader in Metal. E ne hanno elogiato l’incredibile utilità e come ha risparmiato loro un sacco di tempo nel loro programma di sviluppo”.

Nel frattempo nell’arco dell’anno sono iniziati a comparire numerosi giochi tripla A su Mac, tra cui il remake di Resident Evil 4, Resident Evil Village, Stray e Baldur’s Gate 3. Death Stranding Director’s Cut e Assassin’s Creed Mirage sono anche in programma per essere lanciati nel corso del 2024. L’intervista completa su Inverse è una lettura utile per chi è interessato al gaming su Mac. L’intervista completa è disponibile sul sito di Inverse, in FONTE.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%