I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Spettacoli

Gerard Depardieu, l’appello di 60 artisti francesi in sua difesa

today27 Dicembre 2023 12

Sfondo
share close



Dal regista Bertrand Blier alle attrici Carole Bouquet e Charlotte Rampling, fino ad arrivare a cantanti come Roberto Alagna e Carla Bruni. Sono circa 60 gli artisti francesi che, attraverso un appello lanciato sulle pagine di Le Figaro, hanno deciso di denunciare “il linciaggio” nei confronti di Gérard Depardieu, “ultimo mostro sacro del cinema” francese alle prese ormai da tempo con accuse di stupro e di violenze sessuali. Un appello dal titolo “Non cancellate Gerard Depardieu”, che arriva dopo le diverse prese di distanza nei confronti dell’attore negli ultimi giorni.

“Siamo artisti, scrittori e produttori cinematografici – si legge -. È in questa veste che ci esprimiamo. Non vogliamo entrare in polemica, lasceremo che la Giustizia faccia il suo corso”, scrivono, ma “non possiamo più restare in silenzio di fronte al linciaggio che si è abbattuto su di lui, di fronte al torrente di odio che si riversa sulla sua persona” e “a dispetto di una presunzione di innocenza di cui ne avrebbe tratto vantaggio, come tutti, se non fosse stato il gigante del cinema quale è”.

Quando si attacca Gérard Depardieu in questo modo, è l’arte che si attacca“, scrivono ancora gli artisti, che aggiungono: “Attraverso il suo genio di attore, Gérard Depardieu contribuisce all’influenza artistica del nostro Paese. Contribuisce alla storia dell’arte nel modo più alto possibile. Fa parte di questa storia e continua ad arricchirla. Per questo la Francia gli deve tantissimo. Cinema e teatro non possono fare a meno della sua personalità unica“, le parole degli artisti schierati in difesa dell’attore.

Leggi anche



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%