I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Cinema

Rachel Zegler risponde alla controversia sui nani, ecco cosa ha detto

today9 Dicembre 2023

Sfondo
share close



Dopo che Rachel Zegler ha risposto agli haters di Biancaneve, l’attrice di West Side Story, Shazam! e La Ballata dell’Usignolo e del Serpente ha colto l’occasione per parlare di un altro aspetto “problematico” della pellicola: la ricorrenza del CGI, soprattutto per i sette nani.

Nel commentare la prima immagine ufficiale del film, infatti, così ha dichiarato l’attrice: “Stiamo parlando di una cosa importantissima, a cui le persone tengono davvero. Non voglio guastare l’umore di nessuno, me compresa. Sì, la storia è un po’ diversa da quello che conosciamo. Siamo riusciti a fare Whistle While You Work, il che mi ha reso davvero felice ed emozionata. Ma quanta ansia per il comparto tecnico! Il first-look è stato finalmente annunciato… già, il film ha molta CGI“.

Ha inoltre continuato: “La maggior parte della giornata l’ho trascorsa cantando davanti a nulla. Beh, non è facile, e sono sicuro che tu possa capire come mi sono sentita. Soltanto marionette e CGI da inserire in post-produzione. Ci sono moltissime papere in cui lancio una scopa o la lascio cadere a terra, perché, a quanto pare, è così che bisogna dare le cose ai personaggi CGI. Ma mi diverto un mondo!“. In definitiva, la visione dell’attrice sembra essere ambivalente: positiva da un lato, negativa dall’altro.

Inizialmente previsto per il marzo 2023, Biancaneve è stato rimandato al 2025. Confidiamo che la pubblicazione del trailer e di nuove immagini riveleranno sempre nuove informazioni sul progetto. Tornando ai cambiamenti di cui parlava Zegler, invece, ecco quale sarà la grande differenza tra il film originale di Biancaneve e il live-action.



.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%