I VOSTRI MESSAGGI
Marika artemas - i like the way you kiss me Ciao, grazie per tenermi sempre compagnia, volevo ascoltare Artemas, mi piace un casino. saluti da Porto San Giorgio Filippo Red Hot Chili Peppers - Californication ciao Radio FM, potete suonare Californication dei Red Hot Chili Peppers. Grazieeeee 😍 Manolo 883 - Se Tornerai Ciao Simone volevo augurare a te e a Paolo un a buona Pasqua volevo dedicare a Lisa che gli voglio tanto bene

Music

Le paure di Sfera Ebbasta: “Nel nuovo disco non c’è una hit”

today20 Novembre 2023

Sfondo
share close


Sfera Ebbasta ha annunciato il suo primo concerto allo Stadio San Siro di Milano, che si terrà il 24 giugno 2024. Per il rapper questo evento, ribattezzato $FERA €BBASTA | SNSR 2024, segnerà il suo debutto in uno stadio e, in particolare, nella celebre Scala del calcio. Qui presenterà dal vivo i brani del nuovo album X2VR, ma non mancheranno nemmeno quelli del suo repertorio. Le prevendite sono già aperte e stanno andando ben oltre le aspettative, come confermato dallo stesso Sfera. 

In un post Instagram, infatti, ha ringraziato i fan per i successi raggiunti facendo sapere che San Siro è già sold out in meno di 24 ore. A ciò si aggiunge il fatto che il disco sopra citato è il più ascoltato di sempre in un giorno su Spotify Italia. Nonostante questo, i timori iniziali erano tanti, come ha ammesso lui stesso: “Spero di continuare ad avere le stesse paure che avevo prima di salire sul palco prima di Marra nel 2015. Le stesse paure che avevo prima che uscisse questo disco. E le stesse paure che ho avuto quando mi hanno proposto il concerto a San Siro”.

Nonostante i risultati raggiunti, ha voluto rendere partecipi chi lo segue di uno scambio di messaggi attraverso uno screenshot. Possiamo leggere tutte le paure che lo hanno attanagliato prima dell’uscita di X2VR: “Ho finito le skills bro, non sono più fresco”. Chi gli risponde, però, nega tutto questo sostenendo come sia solo una sua paura. Ma il rapper non è convinto: “Bro senti il nuovo disco, è un calcio nelle p***e, non c’è una hit”. Nei commenti al post tantissimi colleghi e amici – da Luchè a Charlie Charles, da Sick Luke a Emis Killa – hanno espresso stima e sostegno a Sfera per quanto ha raggiunto.







.

Scritto da: redazione

Rate it

Classifica

Tracklist completa

ASCOLTACI CON LE NOSTRE APPLICAZIONI

0%